Fideuram, i registi del big show

A
A
A

Filmmaster Events ha organizzato l’evento dei 50 anni. Che ha avuto l’unico neo di essere “blindato” e di non aprire alla stampa e agli ex capozienda.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino31 ottobre 2018 | 08:41

Festeggiare i successi raggiunti percorrendo idealmente un viaggio lungo mezzo secolo: è stato questo l’obiettivo dell’evento organizzato da Filmmaster Events con il quale Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking il 20 ottobre ha riunito, a Milano 5mila tra dipendenti e consulenti finanziari (vedi notizia). L’evento celebrativo, ideato e prodotto appunto da Filmmaster Events, con la direzione creativa di Alfredo Accatino, ha sviluppato il concept del big bang, cioè di un nucleo di energia che illumina tutto ciò che tocca e che ha fatto nascere ed espandere la storia di Fideuram attraverso 5 decadi di risultati.

L’evento si è svolto a Rho Fiera Milano utilizzando 2 padiglioni del plesso fieristico: uno dedicato alla sessione plenaria della mattina e allo show del pomeriggio, l’altro all’area catering. Durante la mattinata si sono alternati interventi istituzionali e spettacoli che hanno coinvolto la platea grazie all’allestimento ad hoc che ha previsto un maxi schermo immersivo con una superficie proiettata di 570 metri quadrati, un palco semicircolare e più di 500 luci motorizzate.

Gli speech dell’amministratore delegato di Fideuram Ispb Paolo Molesini, del condirettore generale Fabio Cubelli, del presidente del gruppo Intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro e il saluto del ceo della banca Carlo Messina sono stati intervallati dalle esibizioni di talenti. A calcare il palcoscenico sono stati l’attore Neri Marcorè che ha ripercorso la storia e i successi del gruppo con uno storytelling, Moses Concas, il beatboxer vincitore del programma televisivo Italia’s Got talent e Valentina Parisse, stella emergente della canzone.  La mattinata si è conclusa con l’acquisto di una stella della cintura di Orione, battezzata Fideuram, un momento simbolico per indicare un futuro ricco di ulteriori soddisfazioni. Dopo il pranzo il cui catering è stato gestito da Gattinoni, l’entertainment è stato il protagonista della seconda parte della giornata. A entrare sul palco è stato infatti Fiorello, mattatore dell’one man show customizzato appositamente per Fideuram.

Unica pecca dell’evento la sua “blindatura”, sia nei confronti della stampa sia nei confronti degli ex capoazienda che sono stati determinanti per costruire il successo di questi 50 anni.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Coronavirus, un consulente di Codogno si racconta

Fideuram e IWBank PI, quale futuro dopo la scalata

Intesa all’assalto di Ubi

Consulenti, la top 10 dei più votati e alcune grandi assenze

Fideuram, reclutamento in doppia cifra a gennaio

Fideuram Ispb, il commiato di capitan Molesini

Fideuram Ispb, portafoglio ricco per i consulenti

Fideuram ISPB, profitti in ascesa

Banca Generali, Fineco e Intesa tra i big della sostenibilità

Mediolanum e Fineco, campioni di solidità

Fideuram, ultimi botti di fine anno nei reclutamenti

Raccolta, Fideuram allunga la striscia vincente

Fideuram Ispb, il 2019 in 5 notizie

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Fideuram, il fondo alternativo fa il pieno

Raccolta, ottobre d’oro per Fideuram

A Fideuram piacciono i nuovi Pir

Fideuram Ispb, le 400 eccellenze della consulenza patrimoniale

Elezioni Anasf: tutti i nomi e i capilista delle liste depositate

Fideuram, a ottobre cinquina nel reclutamento

Raccolta, Fideuram sempre in vetta a settembre. Fineco top nel risparmio gestito

Fideuram, il private si fa giovane

Fideuram va in buca con gli open d’Italia di golf

Consulenza e illiquidi, tra rivoluzione e rischi

Fideuram Ispb a forza nove

Verso la consulenza “sociale”, parla Molesini (Assoreti)

Raccolta, Fideuram ancora regina ad agosto

Lutto in casa Fideuram

Fideuram Ispb, svolta con Apple nei pagamenti

Fideuram e Sanpaolo Invest, è tempo di turnover nelle reti

Raccolta, fuga d’estate per Fideuram Ispb

Consulenti Fideuram Ispb, quanti clienti in condivisione

Puntare (anche) sulle reti per guadagnare dal governo giallorosso

Ti può anche interessare

I Pir rifaranno il pieno, Mediolanum in pole position

Se son Pir, fioriranno. L’industria è in gran fermento dopo la revisione della normativa sui ...

Quando la consulenza è una questione morale

La qualità consulenziale e l’orientamento all’utente, anche se del tutto conformi al quadro reg ...

Banche, l’Italia è un modello virtuoso

“In Europa ci sono stati casi peggiori dei recenti scandali italiani (le quattro bridge bank e ...