Deutsche Bank, entra l’attivista Hudson Capital col 3%

A
A
A
di Matteo Chiamenti 2 Novembre 2018 | 09:23
Un nuovo importante socio per la banca tedesca

Si allarga la compagine dei soci “forti” di Deutsche Bank. Il fondo newyorchese Hudson Executive Capital ha infatti rivelato di detenere il 3,1% del capitale della prima banca di Germania.

Con una quota pari a 550 milioni di euro, l’hedge fund è il quarto azionista della società. Davanti a lui la cinese Hna (7,6%, in uscita), l’emiro del Qatar (6,1%) e l’americana BlackRock (5%). Hudson è un fondo attivista creato nel 2015 da Douglas Braunstein, ex cfo di JpMorgan.

Come riporta MF, a differenza dei tradizionali fondi attivisti, però, Hudson predilige adottare un approccio costruttivo e non polemico (almeno pubblicamente) con il management delle società target. Non a caso ieri Braunstein ha subito dato fiducia a Christian Sewing, ceo di Deutsche Bank.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

DB, Parazzini: il futuro passa per Draghi e l’Europa

Deutsche Bank, ingaggio nel Private Banking

DWS Group, tonfo a Francoforte. Indagini USA su investimenti ESG

NEWSLETTER
Iscriviti
X