Esercizio abusivo, multato per 90mila euro

A
A
A
di Redazione 7 Novembre 2018 | 09:21
La violazione, secondo gli accertamenti della Commissione, sarebbe avvenuta lungo un arco temporale che decorre quanto meno dal 1° gennaio 2012 al 30 giugno 2013.

Avrebbe esercitato in via professionale e nei confronti del pubblico un’attività riconducibile al servizio di gestione di portafogli, attività riservata ai soggetti abilitati, in assenza della prescritta autorizzazione: per questo motivo la Consob ha disposto nei confronti del signor Pietro Guglielmotti una sanzione pecuniaria pari a 90mila euro. La violazione, secondo gli accertamenti della Commissione, sarebbe avvenuta lungo un arco temporale che decorre quanto meno dal 1° gennaio 2012 al 30 giugno 2013; l’attività avrebbe interessato quanto meno 8 investitori – con causali che richiamano conferimenti con finalità di investimento – dei quali uno ha conferito a tal fine circa 450mila euro, segnalando l’impossibilità di rientrare in possesso dell’intero capitale versato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Generali, la Consob apre le verifiche

Generali, Consob: via libera all’Opa su Cattolica

Dws e N26, stretta della Consob tedesca

NEWSLETTER
Iscriviti
X