Tris di giovani per Copernico Sim

A
A
A

Altri tre giovani laureati entrano a far parte della rete: Oreste Antoniello, che si unirà ai colleghi sulla piazza di Milano, Niccolò Margheri, che sarà operativo nell’area di Treviso, e Gianluigi Martella, che opererà nell’area di Lecce.

Chiara Merico di Chiara Merico8 novembre 2018 | 09:48

Copernico Sim, società di intermediazione mobiliare indipendente da gruppi bancari o assicurativi, continua a puntare sui giovani che intendono abbracciare la professione e a creare i presupposti per il cambio generazionale su tutto il territorio. Altri tre giovani laureati entrano a far parte della rete: Oreste Antoniello, che si unirà ai colleghi sulla piazza di Milano, Niccolò Margheri, che sarà operativo nell’area di Treviso, e Gianluigi Martella, che opererà nell’area di Lecce. Da inizio anno Copernico Sim ha inserito nella struttura 6 nuovi professionisti junior. “Copernico Sim è tra le poche società di consulenza finanziaria che punta sulle nuove generazioni come portatrici di nuove competenze ed energia”, afferma Gianluca Scelzo, consigliere delegato. “I giovani professionisti entrano già con una logica di consulenza vera e propria e non sono radicati alla promozione finanziaria. Siamo di fronte a un cambiamento epocale per la professione ed è necessario avere sempre di più dei consulenti svincolati dalle logiche di prodotto. Oggi più che mai l’idea è quella di formare giovani in ottica di Mifid2 e aiutarli a lavorare costruendosi un futuro stabile”. Dopo la selezione, Copernico Sim segue i nuovi ingressi fino all’esame per l’iscrizione all’Albo e li
affianca per i tre anni successivi fino alla completa autonomia, aiutandoli a lavorare costruendosi un portafoglio da zero. I candidati ideali sono giovani neolaureati in discipline economiche, fortemente motivati e con spiccate capacità comunicative relazionali, di pianificazione e di organizzazione.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Copernico SIM si rafforza con un Comitato Investimenti

Copernico Sim, l’ex Fideuram e Ipb Demartini per il private wealth

Copernico Sim, appuntamento a Mantova

Copernico Sim, a Perugia si parla di previdenza

Ecco i consulenti in gara di Copernico Sim

La lezione veneta di Copernico Sim

Bluerating Awards 2018, ecco le dodici reti in gara

Copernico Sim, utile netto in forte crescita

Copernico Sim prende Fiandra da Widiba

Consulenza ad alta tensione

La tutela patrimoniale insieme a Copernico

Copernico Sim, la meglio gioventù per il centro-nord

Copernico Sim risarcita da un suo consulente finanziario

Bluerating AWARDS, ecco i cf Copernico Sim

Copernico Sim si rafforza con Sacchi

Promotori, Copernico sim si rinforza con 6 ingressi

Copernico sim e arc AM insieme per distribuire il Community Investing Fund

Consulenti, Massimo Campazzo entra nel team di Copernico sim

Copernico, nel futuro? Etica e un po’ di leasing

Zurich e Copernico sim insieme per i promotori finanziari

Promotori – Gravi violazioni, radiato ex Copernico Sim

Accordo tra Copernico Sim e Financiere de L’Echiquier

Scelzo (Copernico SIM): l’indipendenza da sola non può offrire nulla

Clienti sempre più anziani

Consulenza finanziaria – La parola al cliente

Promotori Finanziari – Per Copernico SIM nuovo responsabile sviluppo rete

Promotori Finanziari – Copernico fa rotta sulla Sardegna

Promotori Finanziari – Il cliente deve sostituire il prodotto

Promotori Finanziari – Copernico Sim crede nell'esperienza

Promotori o consulenti? Vi presento la terza via

Promotori Finanziari – Copernico punta sul 6

Fattore partnership

Ti può anche interessare

Consulente, 8 modi per uccidere il tuo stile

Nella speranza che nessuno di questi possa entrare a fare parte delle vostre abitudini ...

Consulenti, il bersaglio di Bergoglio è sbagliato

Forse guardare davvero la realtà e non limitarsi a predicare farebbe meglio a tutti. Parola di Elio ...

Fideuram Ispb, la cinquina di marzo

Continua la campagna di rafforzamento delle reti di Fideuram e Sanpaolo invest. Come diffuso da una ...