Btp, chi li compra sperando che le tensioni finiscano

A
A
A
Avatar di Redazione 12 Novembre 2018 | 09:45
Alcuni asset manager come BlueBay Asset Management o M&G si stanno riposizionando sui Buoni del Tesoro, seppur su scadenze diverse.

BlueBay Asset Management, ma anche M&G Investments. Sono alcune delle case d’investimento che si stanno posizionando sui Btp Italiani, ritenendo che i prezzi siano sottovalutati nonostante le forte tensioni politiche tra il governo di Roma e le autorità europee sul deficit. A raccontarlo è un articolo dei cronisti di Bloomberg, secondo i quali le società di gestione si muovono in ordine sparso, con atteggiameti più o meno prudenti sui Buoni del Tesoro. Mentre BlueBay Asset Management ha una posizione long, M&G preferisce posizionarsi su scadenze brevi e meno rischiose. Ma c’è anche chi è scettico. E’ il caso di OppenheimerFunds che intravede ancora troppi rischi derivanti dal fatto che l’economia italiana sta rallentando mentre gli stimoli monetari della Banca centrale europea stanno venendo meno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Btp a 50 anni: richieste per 130 miliardi

L’effetto di SuperMario sui bond governativi. I nuovi corporate sotto la lente

Mario Draghi: l’uomo giusto, nel posto giusto, al momento giusto

NEWSLETTER
Iscriviti
X