Spread, Abi lancia l’allarme

A
A
A

Il mondo bancario è preoccupato per il differenziale Btp/Bund

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti14 novembre 2018 | 10:12

“Non possiamo rassegnarci a uno spread a 300 punti base. Confido nel metodo della ragione”. Lo ha affermato il presidente di Abi Antonio Patuelli, in occasione degli Stati Generali del Credito, ripreso da Milano Finanza.

“Lo spread per noi è un fattore di produzione”, ha aggiunto. “Ci può essere una fase di passaggio, ma non può esserci una stabilizzazione dell’Italia a 300 punti, perché questa verrebbe a essere deglutita non solo dalle banche, che sono un anello della catena produttiva, ma anche da imprese e famiglie. Sarebbe un handicap complessivo sul sistema di produzione dell’Italia”.

Quanto all’ipotesi di un’uscita dell’Italia dall’euro, “si tratta di un’eventualità che non è sostenuta da nessuno in questo Paese e che moltiplicherebbe all’ennesima potenza il problema del debito pubblico”, ha concluso il presidente.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bancari, il contratto deve affrontare i cambiamenti

Contratto dei bancari, quanti soldi chiedono i sindacati

Bancari, Sileoni spinge per il rinnovo del contratto

Banche, la rivoluzione è iniziata

Consulenti, rivolta contro il contratto ibrido

Consulenza: offrire “valore” al cliente

L’inutilità delle fusioni bancarie

Ing scatta sull’innovazione

Questionario Mifid 2, Bufi (Anasf) punzecchia Patuelli (Abi) su Twitter

Il presidente Abi a Mediolanum Channel: “Il questionario Mifid 2? Compilatelo da soli”.

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Banche e assicurazioni, come cambia il mercato

Bancari, stipendi sempre più magri

Torna l’assemblea annuale dell’Abi, banchieri a raccolta a Roma

Sindacato e banche a confronto sulla rivoluzione del settore

Funding & Capital Markets Forum, big del credito a raccolta a Milano

Funding & Capital Markets Forum, super evento Abi a Milano

Bancari e consulenti finanziari, cresce l’ipotesi di un contratto unico

Abi, sofferenze in calo per le banche italiane

Banche, il governo apre alla lista Patuelli

Meno sofferenze per le banche italiane

ItAgile presenta DocuSign Payments: il nuovo modo di firmare e pagare in digitale

Banche, chiuse mille filiali dall’inizio dell’anno

Prospetti informativi, l’Abi sollecita la Consob: “Pubblicate la raccomandazione”

Patuelli (Abi): “Gli stress test sono astrusi”

Sistemi di pagamento, banche e Fintech: il mercato italiano

Patuelli (Abi): “Il bail-in è incostituzionale”

Sileoni (Fabi): “Pronti allo sciopero contro i licenziamenti nelle banche”

A Invest Banca il premio Abi per l’innovazione nei servizi bancari

Abi, sofferenze a 201 miliardi

Abi: primi otto mesi dell’anno positivi per prestiti e mutui

Abi, credito alle imprese in salita del 16%

Promotori, parte la battaglia-contratto

Ti può anche interessare

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Il settore della consulenza finanziaria sta assistendo a un forte sviluppo, grazie al trend legato a ...

Top manager, quanto guadagnano i big delle reti

Da Gian Maria Mossa a Massimo Doris, per arrivare ad Alessandro Foti: ecco quanto guadagnano i big d ...

Fideuram Ispb, quattro mesi nel segno del reclutamento

I primi quattro mesi del 2019 sono stati certamente intensi sul fronte del reclutamento per Fideuram ...