Credem cede Npl per 80 milioni

A
A
A

La cessione riduce dall’attuale 5,1% al 4,8% (pro-forma post-cessione calcolato sulla base dei dati al 30 settembre 2018) l’incidenza dei crediti problematici lordi sul totale dei crediti lordi (NPL ratio), già al di sotto della soglia di significatività del 5% indicata dall’Eba e pari a meno della metà della media delle banche italiane vigilate dalla BCE (9,7%).

Chiara Merico di Chiara Merico15 novembre 2018 | 09:39

Nei giorni scorsi Credem, nell’ambito della normale attività di ottimizzazione dei crediti deteriorati che per il gruppo si mantengono a livelli molto contenuti, ha perfezionato la cessione di un portafoglio di crediti in sofferenza per un valore lordo di libro pari a circa 80 milioni di euro. La cessione riduce dall’attuale 5,1% al 4,8% (pro-forma post-cessione calcolato sulla base dei dati al 30 settembre 2018) l’incidenza dei crediti problematici lordi sul totale dei crediti lordi (NPL ratio), già al di sotto della soglia di significatività del 5% indicata dall’Eba e pari a meno della metà della media delle banche italiane vigilate dalla BCE (9,7%). L’operazione, che si conclude inoltre con un impatto positivo sul conto economico, prevede la cessione di un portafoglio costituito da circa 1.000 posizioni, prevalentemente non collateralizzate (64% del portafoglio ceduto) pari a circa il 10% delle sofferenze lorde del Gruppo che, al 30 settembre 2018, ammontavano a 797,9 milioni di euro. A seguito della cessione, il totale dei crediti problematici netti del gruppo scende sotto i 600 milioni di euro assestandosi a meno del 2,5% del totale degli impieghi.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti come Icardi: quando il capitano cambia all’improvviso

Consulenti: Euromobiliare Advisory Sim lancia la sfida

Credem: profitti al top da dieci anni, cala la raccolta indiretta

Credem, coefficienti sopra i requisiti della Bce

Credem, tesori d’oriente

Credem, valzer di poltrone nel wealth management

Credem fa il pieno di cover bond

Credem si prende una fetta di Blue Eye

Credem, nuovi piani di sviluppo nel private

Credem, l’avanguardia nei pagamenti

Un ex Credem nel mirino di Consob

Credem continua a sostenere le Pmi

Troppe violazioni e arriva la radiazione per un ex Credem

Grossi per l’innovazione digitale di Credem

Credem punta sui giovani

Informazioni errate, stop per 4 mesi a un ex Credem

Credem cresce sotto la Madonnina

Credem mette nel mirino i grandi patrimoni

Credem sconta i problemi italiani

Credem, l’educazione si tinge di rosa

Pesca grossa da Mps per Banca Euro

Ecco i consulenti in gara di Credem

Bluerating Awards 2018, ecco le dodici reti in gara

Banche italiane, Fitch storce il naso

Credem, la forza del leasing

Consulenti, Credem recluta da nord a sud

Credem fa il pieno di clienti

Banca Euromobiliare, sferzata private

Credem dalla parte dei lavoratori

Pallavolo, Credem sponsor della serie A maschile

Polizze, Credem e Reale Mutua ancora alleate

Credem, 800 milioni di euro per le Pmi

Operazioni sospette, sospeso un ex Credem

Ti può anche interessare

Ferrari (Mediobanca): “Le reti e i gestori sono troppo cari”

Severo giudizio dell'analista di Mediobanca sul pricing dell'industria del risparmio gestito ...

Azimut investe nell’olio biologico

Prestito obbligazionario in due tranche da 8 milioni tramite il fondo chiuso Ipo Club. ...

Due articoli violati e arriva la radiazione per un ex Fideuram

Lo comunica l’Organismo di vigilanza e tenuta dell’Albo unico dei consulenti finanziari ...