Diamanti, il Tar del Lazio respinge i ricorsi delle banche

A
A
A
Marco Muffato di Marco Muffato 15 Novembre 2018 | 13:00
Il tribunale amministrativo ha giudicato infondati i ricorsi presentati tra gli altri da Unicredit, Banco Bpm e Mps. Maggiori speranze di rimborso per i clienti coinvolti.

Con cinque sentenze pubblicate ieri, il Tar del Lazio ha giudicato infondati i ricorsi presentati da Idb (Intermarket Diamond Business spa e Idb Intermediazioni Srl), da Diamond Private Investment (Dpi) e dalle tre banche Unicredit, Banco Bpm, Mps, contro le sanzioni Antitrust per pratiche commerciali scorrette nella vendita di diamanti anche attraverso gli sportelli bancari. Lo rivela il sito dell’associazione dei consumatori Aduc (leggi qui). La decisione dovrebbe aprire la strada a maggiori rimborsi per i clienti coinvolti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X