Illimity (Banca Interprovinciale) prende un portafoglio di Npl da 347 milioni

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 15 Novembre 2018 | 14:38
Il portafoglio è stato acquisito sul mercato primario da Banca Popolare di Puglia e Basilicata ed è composto per oltre l’80% del valore nominale da posizioni corporate unsecured, con un valore medio per posizione pari a 100mila euro.

Spaxs S.p.A. ha annunciato un nuovo acquisto da parte della banca controllata (la futura Illimity, oggi Banca Interprovinciale S.p.A.) di un portafoglio di crediti non-performing del valore nominale (gross book value) di 347 milioni di euro. Il portafoglio è stato acquisito sul mercato primario da Banca Popolare di Puglia e Basilicata ed è composto per oltre l’80% del valore nominale da posizioni corporate unsecured, con un valore medio per posizione pari a 100mila euro. L’investimento è in linea, per caratteristiche e redditività attesa, con quanto previsto dal piano strategico 2018-2023. Questa operazione porta il valore nominale complessivo dei crediti non performing detenuti
dalla banca a 765 milioni di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Azimut, 7 miliardi di motivi per essere sostenibili

Si chiama Azimut Sustainable, ed è la nuova gamma di prodotti sostenibili del gruppo Azimut. L’ha ...

Consulenti, tris di radiati a settembre e altre sanzioni

Ad agosto l’analisi delle delibere di vigilanza dell’Organismo per la tenuta e la vigilanza ...

Enasarco dalla parte degli alluvionati

Il Presidente Gianroberto Costa, anche a nome di tutto il Consiglio di Amministrazione della Fondazi ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X