Illimity (Banca Interprovinciale) prende un portafoglio di Npl da 347 milioni

A
A
A

Il portafoglio è stato acquisito sul mercato primario da Banca Popolare di Puglia e Basilicata ed è composto per oltre l’80% del valore nominale da posizioni corporate unsecured, con un valore medio per posizione pari a 100mila euro.

Chiara Merico di Chiara Merico15 novembre 2018 | 14:38

Spaxs S.p.A. ha annunciato un nuovo acquisto da parte della banca controllata (la futura Illimity, oggi Banca Interprovinciale S.p.A.) di un portafoglio di crediti non-performing del valore nominale (gross book value) di 347 milioni di euro. Il portafoglio è stato acquisito sul mercato primario da Banca Popolare di Puglia e Basilicata ed è composto per oltre l’80% del valore nominale da posizioni corporate unsecured, con un valore medio per posizione pari a 100mila euro. L’investimento è in linea, per caratteristiche e redditività attesa, con quanto previsto dal piano strategico 2018-2023. Questa operazione porta il valore nominale complessivo dei crediti non performing detenuti
dalla banca a 765 milioni di euro.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Enasarco e quella domanda che chiede risposta

”Perche’ la Fondazione Enasarco non riconosce la pensione integrativa a chi ha versato ...

Generali in cima alla torre

Una torre di 44 piani, alta 177 metri che ospita 2.200 persone. Svetta su Citylife, il nuovo quartie ...

Consulenti, quelli di Fineco potranno dividersi i clienti

Parla l’amministratore della banca, Alessandro Foti: “Abbiamo creato una piattaforma di co-worki ...