Efpa Europa e Consob disegnano il profilo del consulente del futuro

A
A
A

Emanuele Carluccio, presidente di Efpa Europa, e Elda Cortese, ufficio regolamentazione Consob, tra i relatori del convegno del 27 novembre all’IT Forum di Milano.

Avatar di Redazione20 novembre 2018 | 09:09

Le opinioni possono essere diverse, ma è indubbio che i cambiamenti regolamentari, come Mifid 2, professionali, vedi assessment Abi, e di mercato trasformeranno sensibilmente la figura del consulente finanziario. Per capire quale sarà il nuovo profilo dei professionisti del risparmio, si incontreranno a Milano, nel corso dell’ITForum 2018, rappresentanti delle istituzioni e del mercato. Innanzitutto, Emanuele Carluccio, che da giugno 2018 è presidente europeo di Efpa, spiegherà le caratteristiche richiesta al consulente finanziario in un quadro di respiro continentale. Gli farà eco Elda Cortese, funzionaria dell’Ufficio regolamentazione della Consob, con la posizione dell’organismo di vigilanza sull’evoluzione del consulente nell’ambito di Mifid2. Mentre il punto di vista del mercato sarà portata da Fabrizio Tedeschi, già funzionario Consob e oggi amministratore di Alezio.net Consulting, Maurizio Pozzi, avvocato specializzato in contrattualistica e contenzioso tra banche e consulenti, ed Ezio Brenna, direttore generale di CFO gestioni fiduciarie. Sarà invece Nicola Scambia a portare la voce e le proposte della base: consulente finanziario dal 1991, con esperienze in diverse reti bancarie nazionali, Scambia si è anche fatto promotore di un’iniziativa originale: “La crisi ha generato una mole crescente di normative, controlli, obblighi a tutela del mercato e degli investitori, che hanno avuto come effetto collaterale la compressione del ruolo e dei diritti dei consulenti finanziari. Per questo, penso che si debba ricercare una terza via tra il mandato bancario e la consulenza indipendente. La mia idea è quella di avere una struttura associativa, che permetta ai consulenti di mettere a fattor comune le esperienze e le best practice nella gestione ai clienti, condividere i costi e la gestione del back office e ampliare le capacità di cura e sviluppo della clientela”. L’evento avrà inizio il prossimo 27 novembre alle ore 10 presso la Sala San Carlo al Palazzo delle Stelline di Milano.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consob pronta per i prospetti semplificati

Consob, linea dura contro gli abusivi del trading

Intermediazione e utili: crollano le sgr, bene le sim

Consob: occhio alla truffa delle società clone

Consulenti, doppia gaffe di Savona

Savona (Consob): Viva la consulenza “indipendente”

Consob, amnesie e buchi di Savona

Sgr, reti e consulenti sotto la lente della Consob

Consob, quante sanzioni (e radiazioni) ai consulenti

Abusivismo finanziario: la guerra dei cloni

Contributi Consob, ora i consulenti vogliono un taglio

Mifid 2 e prodotti di casa, scatta l’operazione vigilanza

Consob e Procura di Roma, patto contro l’abusivismo finanziario

Consob, Bertezzolo ai saluti

Savona presidente Consob, è ufficiale

Consob apre la consultazione su crypto asset e ico

Piazza Affari, piazza dei padroni

Banche, Consob vuole lo Srep nel prospetto

Consulente radiato, la Corte condanna Consob e annulla la delibera

Abusivismo finanziario sul web, Consob non abbassa la guardia

Mifid, quando il profilo del cliente è truccato

Consob, Savona detta la linea

Esma sotto la lente

Consulenti, i robot sono già qui

Consob, è fatta per Savona

La scelta gialloverde per Consob

Consob, parte la campagna social per Scolari alla presidenza

Firme contraffatte e altre violazioni, radiato consulente

Servizi di consulenza, una lamentela ben nota

Arriva la prima radiazione targata Ocf

Distrazione di somme e altre irregolarità, radiato ex Fineco

Con Consob per parlare di banca e finanza

Doppia nomina tra i responsabili di Consob

Ti può anche interessare

Fisco: tregua M5s-Lega, salta lo scudo

Alla fine lo scudo fiscale non si farà ...

Carige, si avvicina la fine del rebus

La vicenda Carige sembra essere arrivata a un’altra settimana decisiva. Secondo quanto riporta ...

Manovra, e ora Moody’s boccia banche e aziende italiane

I principali istituti del paese sono finiti nel mirino dell'agenzia di rating ...