Ennio Doris vede il patto “light” per Mediobanca

A
A
A

Le grandi manovre su Piazzetta Cuccia sono incominciate con la disdetta dell’accordo di sindacato inoltrata da Vincent Bolloré.

Chiara Merico di Chiara Merico23 novembre 2018 | 08:56

Sull’assemblea dei grandi soci di Mediobanca passa la linea di Ennio Doris: la riunione, spiega Radiocor, per fare il punto sul patto di sindacato si terrà il 5 dicembre e in quella sede si vedrà quale strada percorrere rispetto alle ipotesi di lavoro circolate nei giorni scorsi. “Finora – ha dichiarato il presidente di Banca Mediolanum – la mia idea di questo patto di consultazione sembra che sia piaciuta a molti. Poi vedremo quando ci incontreremo”. E alla domanda se vi sia un consenso abbastanza ampio sul progetto di un patto “light” in Mediobanca Doris ha risposto: “A me sembra di sì, in assemblea potremo verificarlo. Dovremmo incontrarci credo il 5 dicembre”.  Le grandi manovre su Piazzetta Cuccia sono incominciate con la disdetta dell’accordo di sindacato inoltrata da Vincent Bolloré. L’attuale vincolo riguarda il 28,47% del capitale di Mediobanca. Doris sta svolgendo un ruolo molto attivo per ridisegnare la configurazione del patto: col gruppo Mediolanum è titolare del 3,28% e, in proprio dello 0,21%. A libro soci risulta il terzo azionista dopo UniCredit (8,4%) e Bolloré (7,86%). Doris siede nel direttivo del patto, presieduto da Angelo Caso’.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ennio Doris scala la piramide dei miliardari

Banca Mediolanum, i Doris si rafforzano

I Doris fanno pulizia

Doris punta ancora su Mediobanca

Doris, altri 1,7 milioni su Mediobanca

Doris striglia il governo sui Pir

Mediobanca, debutta il nuovo patto “Light”

Il tesoro dei Doris vale oltre un miliardo

Doris e l’armata di Piazza Affari

Doris, rivoluzione in cassaforte

I re del web, la scalata dei Doris

Lady Doris, il tesoro si ingrossa

Doris vale un miliardo

Top Manager Reputation, Ennio Doris guadagna tre posizioni

Doris scoppia di salute

Doris, un tesoro da 100 milioni

Mediolanum rischia l’indice

Pir e Apple Pay spingono Ennio Doris

La svolta di Banca Mediolanum

E. Doris (B.Mediolanum): “Pir, volano per mercati e imprese”

Doris, un botto da 80 milioni

Doris: Faremo anche la banca d’affari

Premio alla carriera a Ennio Doris, ecco il suo videomessaggio

Equita: “Ci sarà un boom dei Pir, grazie a B.Mediolanum e agli altri big”

Le cento storie di Ennio Doris sul Giro d’Italia

Doris: manterremo il dividendo grazie ai Pir

Doris fa pulizia in cassaforte

Reputazione sul web, Ennio Doris nella top 20 dei manager più illustri

Doris finanzia il fotovoltaico

Doris rafforza la cassaforte

Mediolanum, il tesoro di lady Doris

Ennio Doris e la moglie ricevuti da Papa Francesco

Doris, nuovi business per Ennio e Sara

Ti può anche interessare

Carige, le Bcc pronte all’offerta

Alcuni spiragli di luce all’orizzonte per Banca Carige. Secondo quanto risulta a MF-Milano Fi ...

Poste Italiane: le polizze tirano, i fondi un po’ meno

Presentata la trimestrale della società. I servizi finanziari (al netto di plusvalenze e riclassifi ...

Reti, a Foti il trono della raccolta di febbraio

La raccolta delle reti vive un febbraio positivo. Diverse le squadre di consulenti finanziari che ha ...