Manovra, le banche rimbalzano in borsa

A
A
A

Istituti in ripresa sulla scia della possibilità di ridurre il deficit

Avatar di Gianluigi Raimondi26 novembre 2018 | 11:17

Banche sugli scudi a Piazza Affari. L’indice settoriale Ftse Mib Italia Banks (paniere di riferimento per i titoli del comparto) segna un rialzo che sfiora il 6%, sostanzialmente il doppio rispetto all’indice generale Ftse Italia All Shares, anch’esso comunque ben posizionato sulla via del recupero.

Merito in primis dello spread tra Btp e Bund decennali, sceso del 7% rispetto a venerdì scorso fino al di sotto della soglia tecnica e psicologica dei 300 punti base (287,75, il dato puntuale). Un movimento a sua volta determinato dalle dichiarazioni di Matteo Salvini, che non ha escluso la possibilità di limare al ribasso il livello di deficit dal 2,4%.

Il momento è quindi cruciale soprattutto considerando che, in base all’ultimo Rapporto di Stabiltà finanziaria pubblicato da Banca d’Italia, tra aprile e settembre il calo dei prezzi dei titoli di Stato italiani ha ridotto dal 35% al 30% il peso nel paniere delle attività consegnabili dalle banche italiane a garanzia nelle operazioni di finanziamento presso la Banca centrale europea (Bce). Per banche e assicurazioni i rischi sono quindi rilevanti se dovessero riemergere delle tensioni sui Btp.

Nel frattempo, buone notizie arrivano sul fronte dei non performing loan: secondo le ultime rilevazioni, in Italia da inizio anno ne sono stati ceduti per 50 miliardi di euro, di cui 35 miliardi tramite Gacs. “È stato fatto molto ma c’è ancora molto da fare”, ha commentato però Moody’s.

Per quanto riguarda i singoli istituti, tra le big cap, a Piazza Affari spiccano Ubi Banca con un rialzo di oltre il 6% Banco Bpm in ascesa del 5,60% Unicredit e Intesa Sanpaolo (+5,3 e 5,4%). Bene poi anche i titoli dei risparmio gestito con Banca Mediolanum in progresso di oltre il 7%, Anima (+6,9%) Azimut (+4,6%) e Banca Generali (+3,5%).

In ascesa poi anche il comparto assicurativo, dove al momento per performance spicca Generali con un +3,3%, in scia al fatto che la commissione Finanze del Senato ha approvato un emendamento al decreto fiscale presentato dalla Lega che introduce uno scudo anti-spread a sostegno delle compagnie assicurative. Per effetto della misura, i soggetti che non applicano i principi contabili internazionali potranno, nel dettaglio, valutare i titoli non destinati a permanere durevolmente nel loro patrimonio di base al loro valore di iscrizione così come risulta dall’ultimo bilancio annuale.

L’indice Ftse Italia Banks – Fonte: Borsa Italiana


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Quando la consulenza è una questione morale

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Mediolanum, consulenza caput mundi

Un tesoro chiamato IWBank

Oggi su BLUERATING NEWS: colpaccio Mediobanca, Fineco ottimista

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Banche Ue, le nuove norme affossano le pmi

Truffa diamanti, arriva il presidio davanti a Banco Bpm

Widiba, cresce la presenza nel Sud Italia

Widiba: la nuova ricetta della consulenza

Oggi su BLUERATING NEWS: rivoluzione BlackRock, allarmi incrociati

Scm Sim, la perdita triplica

Intesa Sanpaolo, le fondazioni calano gli assi

Consulenza, due contratti che sono due incubi

BlackRock-Varde, braccio di ferro per Carige

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Contratti bancari: più soldi, meno reperibilita’

UniCredit, così è cambiata (e cambierà) la rete

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Banche, la rivoluzione è iniziata

Banca Ifis, Bossi si prepara all’addio

Banche e manager: rosa is not the new black

BlueAcademy: dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica

Ti può anche interessare

Fineco campione del digital banking ai FintechAge Awards

Con la cerimonia di premiazione è iniziata ieri sera la 19ma edizione di ITForum. Ecco l'elenco di ...

Consulenti, Poste Italiane la vera minaccia

Mediobanca suona la sveglia: Poste Italiane ha una forte clientela affluent e private. E già oggi v ...

Fineco comanda, Fideuram vince nel gestito

La rete guidata dall’a.d. Alessandro Foti domina il business a marzo con una produzione superiore ...