Fideuram ISPB, Longo guiderà l’hub svizzero

A
A
A

Il manager, in Intesa Sanpaolo dal 1995, coordinerà le attività estere di private banking, con eccezione della Cina.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino28 novembre 2018 | 08:47

Importante nomina in Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking (Ispb), la private bank di Intesa Sanpaolo presieduta da Paolo Grandi e guidata da Paolo Molesini. Dal prossimo 1 dicembre, infatti, Marco Longo diventa responsabile di tutto l’hub estero che dalla Svizzera guida le attività della banca fuori dall’Italia, eccetto in Cina.

Longo è entrato nella banca guidata oggi da Carlo Messina nel 1995 e due anni dopo è passato al settore della finanza strutturata. Nel 2004 è diventato global relationship manager, ha avuto un’esperienza lavorativa in Russia e nell’aprile del 2011 è stato promosso a responsabile delle corporate solutions di Banca Imi. Il suo ultimo incarico è stato quello di responsabile dell’hub londinese di Intesa Sanpaolo e in questa veste è membro del consiglio d’amministrazione della Camera di Commercio Italiana nella capitale del Regno Unito.

Proprio recentemente Molesini ha dichiarato: “Vogliamo creare in Svizzera il nostro hub di private banking. Nella prima parte del 2019 fonderemo le attività di Morval, recente acquisizione, con quelle di Intesa Sanpaolo Private Banking Suisse. Quella di Londra diventerà una filiale della banca svizzera, che sta facendo raccolta tra gli italiani che sono, o hanno soldi, all’estero. Cerchiamo di intercettare le seconde generazioni dei migranti di un tempo”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le incorruttibili Poste Italiane

Violazioni multiple, radiato consulente

Sistema bancario italiano, maneggiare con cautela

Banca Generali, scatto finale della raccolta

Ing, la filiale con il look giusto per la consulenza

Consob, parte la campagna social per Scolari alla presidenza

Fineco, il trionfo della consulenza

Intesa, doppia mossa digitale per le imprese

Stress test, tanti errori nello scoop del Sole

Ubi, forze unite per blindare il capitale

Un anno miliardario per Allianz Bank FA

Ubi Banca cavalca la rivoluzione mobile

Stretta di mano tra fisco e Mediolanum

Credem, l’avanguardia nei pagamenti

Anasf: porte aperte per i “Protagonisti della crescita”

Con Consob per parlare di banca e finanza

Deutsche Bank: occhio a chi ne sfrutta illecitamente il marchio

Unicredit, svolta di Mustier: resterà da sola per 3/4 anni

Pressioni commerciali, il vero pericolo è nelle reti

Private banking, Julius Bär vende Kairos

Intesa Sanpaolo sceglie la blockchain

Sono pronti i nuovi super manager di Banca Mediolanum

Un Remix a firma Fineco

Si rafforza il commerciale di Raiffeisen CM

Ubi Banca, Massiah apre al matrimonio

Hanno ucciso il Private Banking…

JPMorgan lancia la sfida alle banche

Banche, incubo mega bolla sui derivati

Mediobanca, tutto fatto per il nuovo patto

Il tesoro dei Doris vale oltre un miliardo

Banche, obbligazioni subordinate tra rischio e occasione

Banca Generali: rotta verso gli 80 miliardi

Intesa Sanpaolo, il futuro è digital

Ti può anche interessare

Pallavolo, schiacciata vincente di Credem

Il Credito Emiliano sponsor del campionato di serie A di volley ...

Carichi pendenti, sospeso un consulente

Sospensione cautelare, per il periodo di un anno, del sig. Riccardo Buti dall'esercizio dell'attivit ...

False rendicontazioni, stop per 4 mesi a un ex Widiba

Un consulente finanziario già in forze a Widiba, Angelo Ambrosino, ha ricevuto dalla Consob un prov ...