Autonomi ai blocchi di partenza, sperando nel buonsenso

A
A
A

Arrivano i primi iscritti, ma permangono alcuni dubbi

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti3 dicembre 2018 | 10:51

Ocf ha ufficialmente dato il La al mondo della consulenza indipendente, riportando le delibere di iscrizione dei primi consulenti autonomi e delle prime scf iscritte all’abo unico.

In particolare con delibera 962 sono stati iscritti 53 professionisti autonomi. Tra questi (qui l’elenco completo) ritroviamo nomi storici del mercato come Cesare Armellini e Luca Mainò.

A margine di questa affermazione, permane la questione del “limbo” dell’operatività per chi non ha visto evadere in tempo la propria domanda. E così, sebbene soddisfatta, Nafop, associazione nazionale di categoria, non può non auspicare una risoluzione in tempi rapidi della questione, come dichiatato in esclusiva a Bluerating “Finalmente le nuove sezioni dell’Albo dedicate agli indipendenti sono partite. Auspichiamo fiduciosi ed in tempi brevissimi lo sblocco delle tante richieste di iscrizione presentate all’Ocf da parte di professionisti e società che attendono una risposta. Già da questa settimana ci aspettiamo nuove delibere per la piena operatività di tutti gli altri soggetti che sono in attesa dell’ok dell’organismo. Si tratta di soggetti operativi da molti anni, per i quali la sospensione dell’attività significherebbe un potenziale danno. Pensiamo ad esempio ai loro clienti che, anche se si tratta di un periodo molto breve, potrebbero aver bisogno delle raccomandazioni dei consulenti proprio in un momento così delicato dei mercati finanziari“.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti: Banco Desio mette il turbo alla rete e al private

Widiba alla bolognese

Reti Champions League, collegamenti impossibili

La consulenza a doppio malto

Consulenti, persona giuridica? Anche no

Consulenti, una nuova alternativa per chi vuole uscire dalle reti

Consulenti: come e perchè far fare un check-up patrimoniale

Mediolanum, Doris come Capitan America

Azimut, vincenti perché indipendenti

Consulenti: se tu recluti, io ti pago

Bufi: è un’Anasf pragmatica

Credem, il nuovo volto della formazione

Mediolanum, il rendiconto ai raggi x

Banca Mediolanum: convention 2019, la cronaca completa

Consulenti, occhio al potere delle ancore casuali

Consulenti finanziari, un tour con Anima

Fideuram Ispb, quattro mesi nel segno del reclutamento

Consulenti indipendenti, ad aprile si cresce ancora

Consulenti sveglia, i ricchi hanno voglia di investire

Consulenti e pensione: Enasarco introduce il doppio calcolo (e non solo)

Dossier reclutamento – Widiba

Assoreti, il gestito mette il turbo alla raccolta

Consulenti, un aprile tra radiazioni e sospensioni

Consulenti, più della metà lavora con i social

Dossier reclutamento – Fineco

Consulenti: pianificazione successoria a regola d’arte

Consulenti, dead line sulla posta certificata

Consulenti: anticorpi del mercato contro il catenaccio

Consulenti: mi faccio una birra e cambio mandante

IWBank, reclutamento e ‘na tazzulella ‘e cafè

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Bnl-Bnp Paribas LB, a lezione dai consulenti d’eccellenza

Consulente: tre grafici che ti faranno preoccupare

Ti può anche interessare

Società abusive, ecco i nuovi allerta dall’estero

Si tratta di società e siti web che stanno offrendo servizi di investimento, finanziari e assicurat ...

BlackRock, cordata per avere Carige

Il gestore americano BlackRock cerca alleati per chiudere l’affare Carige. Il gruppo guidato da La ...

Gestore top del Credem in Banca Generali

Il rinforzo per il segmento private è Alessio Gerbella, ex capo delle gestioni patrimoniali della b ...