Operazioni non autorizzate e informazioni non vere, radiato consulente

A
A
A

Consob ha ritenuto accertate alcune violazioni

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti5 dicembre 2018 | 15:30

Consob ha pubblicato sul proprio portale la radiazione del Sig. Giacomo Gianì dall’Albo unico dei consulenti finanziari.

Si parte con le note del 17 febbraio 2017, 30 marzo 2017, 14 settembre 2017 e 26 gennaio 2018 trasmesse da Sanpaolo Invest SIM S.p.A., nonché il reclamo del 20 giugno 2017 presentato da […omissis…] a Fideuram S.p.A. e la nota del 9 maggio 2018 trasmessa dall’Avv. […omissis…] in nome e per conto del cliente Sig. […omissis…], da cui è emerso che il Sig. Giacomo Gianì ha posto in essere gravi irregolarità nello svolgimento dell’attività di consulente finanziario.

La Divisione Intermediari, Ufficio Vigilanza Intermediari-Rete e Consulenti Finanziari  ha contestato al Sig. Giacomo Gianì, ai sensi dell’art. 196, comma 2, del TUF e dell’art. 10, commi 2 e 3, del D. Lgs. n. 129/2017, la violazione delle seguenti disposizioni del Regolamento Intermediari, vigente all’epoca dei fatti:

1. art. 107, comma 1, per avere:

a) disposto operazioni senza la preventiva autorizzazione dei clienti;

b) comunicato ai clienti informazioni non rispondenti al vero;

2. art. 106, comma 1, lett. e), per avere svolto attività che si pone in grave contrasto con l’ordinato svolgimento dell’offerta fuori sede;

Il Sig. Gianì ha presentato una richiesta di audizione personale, il cui accoglimento, da parte dell’Ufficio Sanzioni Amministrative, è stato comunicato con nota del 16 luglio 2018, con cui si è altresì comunicata la data di svolgimento della stessa.

Esaminate le deduzioni difensive formulate dal consulente con nota pervenuta il 29 giugno 2018, esaminate il verbale dell’audizione personale svolta il 18 settembre 2018 e esaminati gli atti del procedimento,  sono stati conclusivamente accertate a carico del Sig. Giacomo Gianì le fattispecie oggetto di contestazione, sostanziatesi nella disposizione di operazioni senza la preventiva autorizzazione dei clienti e nella comunicazione ai clienti di informazioni non rispondenti al vero, nonché nello svolgimento di attività che si pone in grave contrasto con l’ordinato svolgimento dell’offerta fuori sede.

Qui il testo completo della delibera 20702

 

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Intesa, più consiglieri esteri nel board

Distrazione di somme e altre irregolarità, sospeso cf

La scure della Consob su padre e figlio

Operazioni non autorizzate, sospeso ex Azimut CM

Troppe violazioni e arriva la radiazione per un ex Credem

Toptrade.fm, cartellino rosso dalla Consob

Prodotti assicurativi, modificato il Regolamento emittenti

Vigilanza: da Consob a Ocf, la rivoluzione si avvicina

Distrazione di somme, radiato ex Fideuram

Efpa Europa e Consob disegnano il profilo del consulente del futuro

Criptovalute e società abusive, gli stop della Consob

Violazione del monomandato, Consob non perdona

Sospeso dalla Consob, riammesso all’Albo dai giudici

Doppio mandato, radiato un consulente

Altri due radiati per la truffa Puerto Azul

Consob, pesante multa per ex direttore delle Poste

Consulenza? Sconosciuta. E non si vuole pagarla

Criptovalute, arriva il primo stop della Consob e colpisce Togacoin

Consulente imputata, stop per un anno

Esercizio abusivo, multato per 90mila euro

Consob, stop a Togacoin e Risolvo

Informazioni errate, stop per 4 mesi a un ex Credem

Investimenti, un portale per non farsi truffare

Stop alla maltese OPCompany

Consulente imputato, Consob lo sospende

Gbm Banca, raffica di multe dalla Consob

Consob, consulente cancellata e poi radiata

Consob, stop a tre siti senza autorizzazione

Rapporto Consob, Bufi: “Spazi enormi per i consulenti”

Consob, Franco Gallo nominato garante etico

Consulenza professionale, l’80% degli italiani non la usa

Consob fa il pieno di educazione finanziaria

Consob, stop a due siti e due pagine Facebook

Ti può anche interessare

Banca Mediolanum, dominio sull’Aim grazie ai Pir

Grazie ai piani individuali di risparmio, il gruppo guidato da Massimo Doris è divenuto il primo in ...

Attività abusiva, sospeso consulente a Catania

Il consulente avrebbe svolto attività di offerta fuori sede per conto della società Larefer Ltd., ...

Società non autorizzate, sfilza di segnalazioni dall’estero

Le autorità di vigilanza di numerosi Paesi segnalano le società e i siti web che stanno offrendo s ...