Mediobanca, tutto fatto per il nuovo patto

A
A
A

Il nuovo accordo degli azionisti

di Redazione6 dicembre 2018 | 11:38

E alla fine patto light fu. I principali azionisti di Mediobanca hanno stretto un accordo di consultazione sul 19,82% del capitale che entrerà in vigore il 1 gennaio 2019 e avrà durata di tre anni, fino al 31 dicembre 2021. A settembre Vincent Bolloré aveva dato disdetta anticipata dal patto di sindacato sulla banca, portando automaticamente al suo scioglimento dal 31 dicembre 2018. Il nuovo patto di consultazione vede la partecipazione di UniCredit, Mediolanum, Schematrentatrè (Edizione) Fin.Priv, Fininvest, gruppo Gavio, gruppo Ferrero, gruppo Pecci, Angelini partecipazioni finanziarie, Sinpar, Mais partecipazioni stabili, Finprog Italia, Vittoria Ass, Romano Minozzi.

Il Cda della banca ha la facoltà di presentare entro 30 giorni dall’assemblea la lista degli amministratori per il rinnovo del consiglio


COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Sono pronti i nuovi super manager di Banca Mediolanum

Un Remix a firma Fineco

Si rafforza il commerciale di Raiffeisen CM

Ubi Banca, Massiah apre al matrimonio

Hanno ucciso il Private Banking…

JPMorgan lancia la sfida alle banche

Banche, incubo mega bolla sui derivati

Il tesoro dei Doris vale oltre un miliardo

Banche, obbligazioni subordinate tra rischio e occasione

Banca Generali: rotta verso gli 80 miliardi

Intesa Sanpaolo, il futuro è digital

Bluerating Awards: il videomessaggio di Foti ai consulenti

Fideuram ISPB, Longo guiderà l’hub svizzero

Private Banking Awards, ecco i premiati

Private banking, la grande onda è in arrivo

Credit Suisse, altri 30 milioni in Italia

Manovra, le banche rimbalzano in borsa

Mediolanum, Doris passa il testimone ai figli

MCU, un nuovo viaggio attraverso la luce

Grossi per l’innovazione digitale di Credem

Esuberi e pressioni commerciali in banca, i sindacati in allarme

Spread, Abi lancia l’allarme

Nozze di perla nel private banking di Fideuram

Widiba, la tutela patrimoniale è on the road

Il “terzo incomodo” concorre alla radiazione di un ex Mediolanum

Fideuram, l’utile è in calo

Etf: le banche europee esposte per 140 miliardi

Frode fiscale: indagati 18 manager di Privat Kredit Bank

Una sola delibera e doppia radiazione di ex Finanza & Futuro

Le Traiettorie Liquide di Banca Generali

Societe Generale, talent scout nel fintech

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Banche più sicure, ecco chi sono e come sceglierle

Ti può anche interessare

SuperSpac di Passera oggi in Borsa

Sbarco sul mercato Aim di Spax, il veicolo di investimento creato dall’ex ministro per lo Sviluppo ...

Doris e l’armata di Piazza Affari

Intervento del fondatore di Banca Mediolanum in occasione di un convegno organizzato da Intermonte p ...

Popolare Vicenza, sanzione ridotta per Bedoni

La corte d'Appello di Venezia ha accolto il ricorso presentato dallo stesso Bedoni contro la delibe ...