Fineco, gestito in ripresa a novembre

A
A
A
di Chiara Merico 6 Dicembre 2018 | 15:56
La raccolta netta nel mese è stata pari a 205 milioni di euro, -9% anno su anno non considerando i 317 milioni relativi alle imposte pagate dalla clientela, in crescita del 7% anno su anno.

Fineco conferma a novembre una raccolta netta solida, nonostante la tipica stagionalità legata alle imposte
pagate dalla clientela. La raccolta netta nel mese è stata pari a 205 milioni di euro, -9% anno su anno non considerando i 317 milioni relativi alle imposte pagate dalla clientela, in crescita del 7% anno su anno a conferma, fa sapere la società, di un costante miglioramento della qualità dei clienti che sempre più scelgono Fineco come banca di riferimento.

L’asset mix torna ad essere maggiormente orientato verso il risparmio gestito grazie al lancio di una nuova generazione di prodotti e servizi coerenti con l’attuale fase di mercato (Plus e Core Multiramo Target). La raccolta gestita è stata pari a 174 milioni di euro, la raccolta amministrata si è attestata a 139 milioni e quella diretta a -108 milioni. La raccolta in Guided Products è stata pari a 312 milioni di euro nel mese. Da inizio anno la raccolta netta è stata pari a 5.425 milioni di euro (+9% anno su anno): la raccolta gestita ha raggiunto i 2.108 milioni, la raccolta amministrata si è attestata a 1.743 milioni mentre la raccolta diretta è stata pari a  1.574 milioni. La raccolta in “Guided products & services” ha raggiunto 2.542 milioni e il nuovo servizio Plus si conferma essere molto apprezzato dalla clientela raggiungendo 3.867 milioni in pochi mesi dal lancio. L’incidenza dei Guided Products rispetto al totale AuM è salito al 66% rispetto al 63% di novembre 2017 e di dicembre 2017. La raccolta da inizio anno tramite la rete di consulenti finanziari è stata pari a 4.831 milioni di euro (+5% anno su anno). Il patrimonio totale è pari a € 69.790 milioni (+5% rispetto a novembre 2017 e +4% rispetto a dicembre 2017). Al 30 novembre 2018 Fineco Asset Management gestisce masse per 10,3 miliardi di euro, di cui 6,2 miliardi classi retail e circa 4,1 miliardi relativi a classi istituzionali. Da inizio anno sono stati acquisiti 104.675 nuovi clienti, di cui 9.709 nel solo mese di novembre
sostanzialmente in linea rispetto all’anno precedente. Il numero dei clienti totali al 30 novembre 2018 è di quasi 1.274.000, in crescita del 7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Alessandro Foti, amministratore delegato e direttore generale di Fineco, dichiara: “Anche novembre registra un dato molto soddisfacente, in un mese dove l’elemento stagionale dovuto al pagamento delle imposte evidenzia una clientela fidelizzata e di miglior qualità, che sempre più utilizza Fineco come banca principale. In particolare, l’asset mix beneficia dei prodotti e servizi di consulenza evoluta di nuova generazione recentemente lanciati, sui quali converge un interesse crescente dei clienti. Un interesse che conferma la capacità di Fineco e dei suoi consulenti di offrire soluzioni in grado di rispondere alle loro necessità finanziarie”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, la tua è una raccolta d’oro

Fineco, un tris di nuovi ingressi per la rete

Fineco, un bond che va a ruba

NEWSLETTER
Iscriviti
X