Un Remix a firma Fineco

A
A
A

Con mutuo Remix i clienti potranno scegliere la combinazione di tasso fisso e variabile che preferiscono, e modificarlo nel tempo

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti11 dicembre 2018 | 15:12

Tutto pronto per il lancio del “Mutuo Remix”, il nuovo mutuo proposto da Finecobank che permette ai clienti di personalizzare il proprio tasso, scegliendo la miglior combinazione di tasso fisso e variabile in base alle proprie esigenze, e di modificarla successivamente.

L’offerta è pensata per quei clienti che vogliono beneficiare della convenienza dei tassi variabili, senza però rinunciare alla possibilità di stabilizzare successivamente la propria rata aumentando ogni volta del 10% la componente fissa, fino al 100%. Nel dettaglio, il cliente potrà modificare gratuitamente la combinazione dei tassi del “Mutuo Remix” a partire dal primo anno di erogazione, aumentando ogni volta che si vuole e in totale autonomia la componente fissa. La personalizzazione della composizione del mutuo può essere effettuata dalla propria area riservata del sito, grazie a un innovativo cruscotto che, in tempo reale, simula la nuova rata.

Marco Briata, Responsabile Prodotti FinecoBank ha così commentato l’iniziativa: “Con Mutuo Remix abbiamo ancora una volta innovato un prodotto tradizionale, trovando una chiave che va nella direzione di semplificare la vita della clientela di Fineco di fronte alle scelte di natura finanziaria, soprattutto in una fase delicata come la richiesta di un mutuo. Un approccio da sempre apprezzato dai nostri clienti, con l’obiettivo di offrire giorno dopo giorno una customer experience in grado di rendere unica la loro relazione con la banca.” Il mutuo Fineco Remix, si aggiunge all’attuale offerta mutui a tasso fisso e tasso variabile ed è pertanto disponibile per tutte le finalità (acquisto prima e seconda casa, surroga, liquidità, rifinanziamento, sostituzione).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le incorruttibili Poste Italiane

Violazioni multiple, radiato consulente

Sistema bancario italiano, maneggiare con cautela

Banca Generali, scatto finale della raccolta

Ing, la filiale con il look giusto per la consulenza

Consob, parte la campagna social per Scolari alla presidenza

Fineco, il trionfo della consulenza

Intesa, doppia mossa digitale per le imprese

Stress test, tanti errori nello scoop del Sole

Ubi, forze unite per blindare il capitale

Un anno miliardario per Allianz Bank FA

Ubi Banca cavalca la rivoluzione mobile

Stretta di mano tra fisco e Mediolanum

Credem, l’avanguardia nei pagamenti

Anasf: porte aperte per i “Protagonisti della crescita”

Con Consob per parlare di banca e finanza

Deutsche Bank: occhio a chi ne sfrutta illecitamente il marchio

Unicredit, svolta di Mustier: resterà da sola per 3/4 anni

Pressioni commerciali, il vero pericolo è nelle reti

Private banking, Julius Bär vende Kairos

Intesa Sanpaolo sceglie la blockchain

Sono pronti i nuovi super manager di Banca Mediolanum

Si rafforza il commerciale di Raiffeisen CM

Ubi Banca, Massiah apre al matrimonio

Hanno ucciso il Private Banking…

JPMorgan lancia la sfida alle banche

Banche, incubo mega bolla sui derivati

Mediobanca, tutto fatto per il nuovo patto

Il tesoro dei Doris vale oltre un miliardo

Banche, obbligazioni subordinate tra rischio e occasione

Banca Generali: rotta verso gli 80 miliardi

Intesa Sanpaolo, il futuro è digital

Bluerating Awards: il videomessaggio di Foti ai consulenti

Ti può anche interessare

Diamanti in banca, partono le azioni legali

L’associazione Aduc prepara le carte per iniziative a difesa dei risparmiatori ...

Widiba, 4 consulenti e un manager per la nuova casa romana

Nasce un nuovo polo di educazione finanziaria per rispondere alle crescenti esigenze locali di piani ...

Generali sfida la resistenza

La società è pronta a volare verso nuovi traguardi...di Borsa ...