Reti quotate, si salva solo Fineco

A
A
A

Le reti in borsa deludono

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti17 dicembre 2018 | 10:08

Un solo sorriso in un mare di indecisione. Il 2018 per le reti di consulenza finanziaria quotate è stato un anno di transizione, come riporta un’analisi puntuale a cura di Milano Finanza. Uno scenario dove tutte le protagoniste del settore hanno messo a punto strategie per affrontare la rivoluzione Mifid II, che porterà più trasparenza e pressione sulle commissioni.

Ma nel frattempo il deludente andamento dei listini ha fatto rallentare la raccolta e ha fatto precipitare il loro valore in borsa. Fatta eccezione per FinecoBank, tutte le reti da inizio anno perdono a Piazza Affari un terzo del loro valore rispetto a dicembre 2017. Per la rete guidata dall’amministratore delegato Alessandro Foti la performance Year to date mostra un confortante + 8,5%.

Intanto si terrà giovedì 20 dicembre a Milano la convention manager della società, l’evento annuale durante il quale la banca riunisce i circa 200 manager della rete dei consulenti finanziari e i 50 top private banker, per fare il punto sui risultati del 2018 e sulle prospettive per il 2019.

Nel nuovo anno Fineco amplierà la gamma di offerta con il lancio delle gestioni patrimoniali, attraverso l’inserimento di gestori terzi specializzati, e l’introduzione di fondi di private equity, private debt e private insurance.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza d’estate, manuale di sopravvivenza

IWBank, give me five

I giovani hanno fame di consulenza

La consulenza è un gioco di squadra

Nuovi Pir, Doris boccia il governo

Mediolanum svela l’antidoto contro il male del fai-da-te

Consulenza noir: Nicaragua, i reali sauditi, il figlio di Gelli e un radiato

Mediolanum, il cliente in maglia rosa

Consulenza: il futuro delle Scf

Reti Champions League, collegamenti impossibili

Azimut, la raccolta è sempre un piacere

Tutto pronto per il Forum Nazionale sulla Consulenza Finanziaria

Consulenza e polizze vita, un corso per conoscerle meglio

Copernico Sim, la rivoluzione della consulenza evoluta

Quando la consulenza è una questione morale

Fineco, il titolo inciampa dopo il dietrofront di BlackRock

Consulenti, IWBank PI è pronta ad accelerare

Reti e consulenza, i pionieri della fee only

Dal prodotto al servizio: la consulenza finanziaria income based

Consulenza indipendente: botta e risposta con il neo Vice Presidente di AssoSCF

Consulenza finanziaria e costi: a ITForum una tavola rotonda per parlarne

Consulenti, i CF webinars sbarcano al Salone del Risparmio

ITForum Rimini 2019: Programma formativo sempre più ricco

Reti, raccolta ancora in marcia. Riparte il gestito

Salone del Risparmio, Legg Mason GAM: “Azioni: è giunto il tempo delle strategie unconstrained”

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

Cosa Banksy può insegnare a un consulente finanziario

Scm Sim, la perdita triplica

Reti: come emozioni e scelte di investimento impattano sull’offerta

Consulenza, due contratti che sono due incubi

Consulenti autonomi e scf, c’è il corso di sopravvivenza

Questionari Mifid 2, i principi Esma sono ancora un miraggio

Banca Euromobiliare e la metafora spaziale

Ti può anche interessare

Polizze vita, tra i consulenti vanno a ruba

Ad aprile i contratti assicurativi hanno raccolto più di 1 miliardo tra le reti dei cf (+14% su bas ...

Consulenti: a Natale tanti auguri e un nuovo lavoro

I consigli di Hays Response ...

Mifid, quando il profilo del cliente è truccato

L'arbitro Consob vuole vederci chiaro. Una lista di operazioni "furbette" sulle quali è intervenuto ...