Credem, l’avanguardia nei pagamenti

A
A
A

Novità per l’istituto emiliano

Avatar di Redazione19 dicembre 2018 | 09:48

Più innovazione nelle soluzioni di investimento. Credem Banca Satispay, nota app con cui pagare acquisti e scambiare denaro ai propri contatti tramite smartphone, hanno infatti siglato un accordo.

Una stretta di mano che ha l’obiettivo di integrare e completare la propria offerta di soluzioni di pagamento con uno strumento agile ed innovativo a conferma della costante attenzione all’innovazione tecnologica, in ottica multicanale. I clienti privati di Credem che aderiranno al network, inoltre, avranno un bonus di 5 euro.

Nel dettaglio, il servizio di mobile payment funziona attraverso una applicazione gratuita per smartphone. Con Satispay, è possibile scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica, pagare in negozi fisici e online convenzionati, effettuare ricariche telefoniche, pagare la Pubblica Amministrazione e il Bollo auto e moto in modo semplice, veloce, sicuro e conveniente. Una soluzione efficace anche per gli esercenti aderenti al servizio, perché permette un significativo abbattimento delle commissioni sui pagamenti elettronici (non è previsto alcun costo di attivazione o canone mensile, ma soltanto una commissione fissa di 0,20€ per i pagamenti di importo superiore a 10€), e la possibilità di sostenere e incrementare le vendite grazie alla sua semplicità e la garanzia di un’esperienza di acquisto unica e immediata.

Giancarlo Bertolini, Direttore Marketing di Credem Banca ha commentato: “Fin dalla sua fondazione, Credem è da sempre vicina al cliente e alle sue esigenze, cogliendo le opportunità offerte dalla rapida trasformazione tecnologica del sistema economico, bancario e dei pagamenti. Per questo abbiamo scelto di collaborare con Satispay, una soluzione semplice che offre vantaggi tangibili, sia per i nostri profili business, sia per i privati. Siamo convinti che con Satispay saremo in grado di soddisfare la nostra clientela, garantendo il massimo della versatilità, sicurezza e velocità, restando al passo con la continua innovazione digitale”.

Stefano Schiavio, Head of Financial Partnerships di Satispay ha dichiarato: “Siamo particolarmente felici di avere stretto questo accordo con Credem Banca, importante istituto italiano da sempre aperto alle nuove opportunità che l’innovazione e la tecnologia possono portare ai propri clienti. Questa partnership, da una parte, consentirà di rendere più fluido un nodo fondamentale come quello dei pagamenti e, dall’altra, di accelerare la diffusione del nostro servizio su tutto il territorio nazionale, contribuendo all’ulteriore consolidamento della nostra leadership nei servizi di mobile payment.”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Quando la consulenza è una questione morale

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Mediolanum, consulenza caput mundi

Un tesoro chiamato IWBank

Oggi su BLUERATING NEWS: colpaccio Mediobanca, Fineco ottimista

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Banche Ue, le nuove norme affossano le pmi

Truffa diamanti, arriva il presidio davanti a Banco Bpm

Widiba, cresce la presenza nel Sud Italia

Widiba: la nuova ricetta della consulenza

Oggi su BLUERATING NEWS: rivoluzione BlackRock, allarmi incrociati

Scm Sim, la perdita triplica

Intesa Sanpaolo, le fondazioni calano gli assi

Consulenza, due contratti che sono due incubi

BlackRock-Varde, braccio di ferro per Carige

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Contratti bancari: più soldi, meno reperibilita’

UniCredit, così è cambiata (e cambierà) la rete

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Banche, la rivoluzione è iniziata

Banca Ifis, Bossi si prepara all’addio

Banche e manager: rosa is not the new black

BlueAcademy: dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica

Ti può anche interessare

Carichi pendenti, sospeso un consulente

Sospensione cautelare, per il periodo di un anno, del sig. Riccardo Buti dall'esercizio dell'attivit ...

Acf, 36 milioni per i risparmiatori traditi

E' di 854 ricorsi accolti su 976 (87,5%) e 36,1 milioni di rimborsi accordati su 44,8 richiesti (80, ...

Credem fa il pieno di cover bond

L'operazione rappresenta la prima emissione in euro di una banca Italiana nel 2019 e la data di godi ...