Consulenti: a Natale tanti auguri e un nuovo lavoro

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 19 Dicembre 2018 | 10:26
I consigli di Hays Response

Durante le vacanze il tempo libero è tanto. Ora che siamo prossimi al Natale, una buona idea, utile anche per sottrarsi al calvario delle interminabili giornate coi parenti, potrebbe essere quella di dedicare una frazione di questa libertà alla ricerca di un nuovo lavoro. Se la cosa vi ispira, vi proponiamo di seguito  i consigli di Hays Response – la divisione di Hays dedicata ai profili più junior – per rendere proficue le festività natalizie, senza rinunciare al meritato relax:

1. Riduci il livello di attenzione, ma non disconnetterti completamente

Durante la pausa, è sicuramente necessario staccare dal lavoro. Questo però non significa disconnettersi completamente, infatti, arrivati a fine anno è bene fare un bilancio della propria attività lavorativa: cos’è andato bene? Cosa si potrebbe migliorare? Quali sono gli obiettivi futuri? In questo modo ci si potrà orientare meglio tra gli annunci e le eventuali offerte di lavoro.

2. Organizza il tuo tempo

L’obiettivo delle vacanze è trascorrere del tempo con le persone care e, magari, concedersi qualche ora solo per sé, non certo stare davanti al computer a consultare annunci di lavoro. Nessuno però vieta di fare entrambe le cose: ad esempio, al mattino quando si è appena svegli, si possono dedicare un paio d’ore alla ricerca. Fatto ciò, si potrà spendere tutto il resto della giornata divertendosi e rilassandosi.

3. Approfitta del vantaggio

Proprio perché quasi tutti rimandano la ricerca di lavoro all’inizio del nuovo anno, quale momento migliore per selezionare le offerte e inviare le candidature? In questo modo, la concorrenza sarà minore!

4. Il CV giusto al momento giusto

Nessuno guarda i cv durante le vacanze? Non è sempre così, anzi molto spesso manager e responsabili della selezione approfittano del periodo tranquillo per dedicarsi ad attività che non riescono a svolgere quotidianamente e per controllare con più attenzione le email. Se inviato al momento giusto, come ad esempio durante i primi giorni di vacanza, il proprio cv potrà attirare l’attenzione dei recruiter e avere più visibilità rispetto a qualsiasi altro periodo dell’anno.

5. Sii pronto per gennaio

Con il rientro dalle vacanze, le aziende tornano a lavorare a pieno regime e hanno necessità di finalizzare le assunzioni per affrontare il nuovo anno con le risorse giuste. Se ci si è impegnati attivamente nella ricerca a dicembre, l’inizio del nuovo anno potrebbe riservare ottime opportunità. È bene tenersi pronti, quindi, per affrontare eventuali colloqui già nei primi giorni di gennaio: aggiornare il cv, curare il proprio profilo LinkedIn e allenare le proprie capacità di intervista sono gli step fondamentali per non farsi cogliere impreparati a gennaio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, che errori sugli indipendenti

Consulenti, lo scoglio dei finanziamenti

AAA cercasi consulente per risparmio ingente

Consulenti, le novità di Whatsapp Business possono esservi utili

Consulenti e Facebook, differenze tra profilo e pagina professionale

Consulenti e risparmio, l’antidoto contro la paura

Consulenti, cosa succede ai clienti se l’Scf viene radiata

Consulenti timidoni, tre regole per fare rete

Consulenti, la scadenza Irpef slitta al 20 luglio

Consulenti, tre consigli per trovare clienti sui social

Consulenti, 11 lezioni di finanza spicciola – Il mistero del denaro

Consulenti, un moto perpetuo per la crescita

Consulenti, così potete gestire meglio il vostro tempo

Consulenti, guadagni a doppia cifra con i fondi alternativi

Consulenti, preparatevi all’arrivo della cam-bank

Consulenti, ecco come cambieranno i tuoi clienti dopo il Covid-19

Consulenti, come preparare in anticipo i vostri contenuti di marketing

Consulenti, il cliente italiano gioca in difesa

Consulenti, cosa c’è per voi nel DL Rilancio

Consulenti, 5 consigli d’oro per fare incetta di clienti

Consulenti, ad aprile torna il bonus da 600 euro

Fideuram Ispb: exploit dell’amministrato, la trimestrale ringrazia

Consulenti, guida per usare gli hashtag a vostro favore

Consulenti, scriveteci la vostra storia originale

Consulenti e smart working, occhio ai pirati del web

Consulenti, essere ambiziosi non basta

Consulenti, occhio alle facili occasioni sul petrolio

Consulenti, il Coronavirus non ferma le radiazioni

Garanzia statale, come avere il prestito in banca

Consulenti e reti, la rivoluzione dei canali digitali

Consulenti, il contributo annuale Ocf si paga a maggio

Consulenti, 5 regole d’oro per investire ai tempi del coronavirus

Consulenti, il vero virus che minaccia l’industria

Ti può anche interessare

Enasarco, Fiarc attacca e chiede elezioni subito

In Fondazione Enasarco si sta vivendo una situazione che definire ‘paradossale’ è fin t ...

Credem, virata fintech per lo sconto dinamico

Credemtel, società del Gruppo Credem attiva nell’offerta di servizi digitali ad aziende e Pubblic ...

CheBanca! reclutamento a vele spiegate

Prosegue in pompa magna reclutamento della rete dei Consulenti Finanziari CheBanca! guidata dal Dire ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X