Mediolanum: su Fininvest la spada di Damocle della UE

A
A
A

L’alto tribunale dell’Unione Europea ha infatti dichiarato di essere l’unica autorità competente per deliberare nell’ambito del ricorso della holding di Silvio Berlusconi contro la decisione con cui la Bce si è opposta all’acquisizione, da parte dei ricorrenti, di una partecipazione qualificata in Banca Mediolanum.

Chiara Merico di Chiara Merico19 dicembre 2018 | 15:09

La Corte di Giustizia Ue avrà l’ultima parola sulla partecipazione di Fininvest in Banca Mediolanum: l’alto tribunale dell’Unione Europea ha infatti dichiarato di essere l’unica autorità competente per deliberare nell’ambito del ricorso della holding di Silvio Berlusconi contro la decisione con cui la Bce si è opposta all’acquisizione, da parte dei ricorrenti, di una partecipazione qualificata in Banca Mediolanum. La decisione, spiega Reuters, riduce le chance di una vittoria legale di Silvio Berlusconi perché i giudici Ue sono soliti deliberare a favore della Bce. “Solo la Corte Ue ha la giurisdizione di determinare, come materia incidentale, se la legalità della decisione Bce… sia interessata da qualsiasi difetto degli atti prepatori adottati dalla Banca d’Italia”, ha dichiarato la Corte di Giustizia dell’Unione Europea in risposta ad un quesito dei giudici amministrativi italiani.

Il Tar del Lazio ha accolto la richiesta dei legali di Fininvest di sospendere il provvedimento di Bankitalia che l’11 aprile 2017 ha imposto il termine dell’11 ottobre scorso per la vendita della quota eccedente il 9,99% di Banca Mediolanum da parte del gruppo, che detiene il 30,12% della banca. Parallelamente, il Tar ha deciso la sospensione del giudizio di merito, in attesa che il Tribunale dell’Unione europea si pronunciasse sul ricorso presentato da Fininvest contro la decisione della Bce. Dalla decisione della Bce è disceso poi l’ordine di alienazione impartito dalla Banca d’Italia. Il contenzioso sulla partecipazione aveva preso il via nell’ottobre del 2014 quando la Banca d’Italia, d’intesa con Ivass, aveva imposto a Fininvest la cessione della quota eccedente il 9,9% di Mediolanum in seguito al recepimento delle norme europee sui conglomerati finanziari e alla perdita dei requisiti di onorabilità dell’ex premier, Silvio Berlusconi, condannato in via definitiva per frode fiscale.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

Mediobanca, Doris si schiera con Nagel

Consulenti, lutto nella rete di Banca Mediolanum

Mediolanum, preparatevi al super dividendo

Reti, le montagne russe ad agosto

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Banca Mediolanum, la family (banker) si allarga

Banca Mediolanum, archiviata l’indagine su Berlusconi

Mediolanum, Doris è pronto a conquistare un’altra rete

Doris punta ancora su Mediobanca

Banca Mediolanum, profitti con il turbo

Mediolanum, mazzata su Fininvest

Fineco e Banca Mediolanum, è arrivato il dividend day

Banca Mediolanum supera il miliardo

Bond, un super gestore per Mediolanum

Banca Mediolanum punta sull’Elite

Reti, chi domina il mercato

Banca Mediolanum, crolla l’utile ma la cedola tiene

Consulenti, ecco gli incentivi delle reti

Banca Mediolanum, fine anno (quasi) miliardario

Novembre sorride a Banca Mediolanum

Lady Doris, un tesoro da 60 milioni

Banca Mediolanum, i certificates puntellano la raccolta

Banca Mediolanum, margine operativo in crescita del 26%

Reti, raccolta in calo ma i titoli restano un affare

Banca Generali vince, Banca Mediolanum prima in gestito

Banca Mediolanum, un master per i Family banker

Reti ad alto rendimento su Piazza Affari

I campioni dei dividendi delle reti

Movimenti sospetti, stop della Consob a un ex Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, l’estate fa 23

Anche Banca Mediolanum e Widiba con Google Pay

La grande festa sta per finire?

Ti può anche interessare

Operazioni non autorizzate, sospeso ex Azimut CM

Il consulente arebbe acquisito, anche temporaneamente e mediante distrazione, la disponibilità di s ...

Scf, l’anno della conferma

A colloquio con Ascofind ...

Assoreti, il gestito mette il turbo alla raccolta

Passano i mesi e la raccolta delle reti acquista sempre più vigore, spinta da un gestito in grande ...