Borsa, Azimut digerisce male l’addio di Albarelli

A
A
A

Il mercato non apprezza

Avatar di Gianluigi Raimondi19 dicembre 2018 | 10:49

Azimut stenta a recuperare terreno a Piazza Affari, dove al momento perde ancora l’1% circa, dopo il forte ribasso di ieri (-6,2%) in scia alle  dimissioni l’amministratore delegato e direttore generale Sergio Albarelli. Un movimento, quello del gruppo milanese in controtendenza con il resto del listino principale in ascesa dopo l’ok (benchè ancora informale) di Bruxelles alla manovra italiana.

Il tracollo di ieri ha fatto scendere il titolo fino a quota 9,766 euro, tornato così sui livelli di fine 2012 e confermando il downtrend iniziato a gennaio di quest’anno. Negli ultimi 12 mesi Azimut ha lasciato sul campo il 28,60%.

Certo, alla quotazione attuale, il titolo vanta ora un rendimento del dividendo del 9,5% (tra i più alti a Piazza Affari). Tuttavia, in ottica di breve termine è consigliabile di “non cercare di afferrare il coltello che cade” e attendere un’eventuale fase di consolidamento prima di aprire eventualmente posizioni long.

Per quanto riguarda i target price i giudizi delle principali banche d’affari, Akros valuta Azimut “neutral” con prezzo obiettivo di 12 euro, tagliato però oggi dai precedenti 14 euro, mediobanca “outperform” con fair value di 15,20 euro e Banca Imi gli assegna un “hold” con target di 12,20 euro,

 

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reclutamenti, Azimut spinge sul Triveneto

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Azimut, si conclude il master sul passaggio generazionale

Azimut a Palazzo Mezzanotte, pronta per la nuova sfida

Azimut, impennata degli afflussi

Reti, quando il private equity diventa retail

Azimut mette nel mirino Banca Generali

Azimut si mette in mostra all’ombra del Vesuvio

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

Azimut, largo alle donne nella rete

Azimut, alleanza con Passera

Azimut: raccolta sopra i 2 miliardi e un nuovo acquisto

Azimut, in cerca di partner e sulla rotta giusta

Azimut: Giuliani si gode la sua rivincita

Azimut, la domanda senza risposta

Azimut, inizia la svolta sulle fee

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Azimut, faro su Londra

Consulenti, Mei saluta Deutsche Bank e guarda oltre

Intesa e Azimut, stretta di mano per i servizi ai cf

Azimut: per Giuliani il bello deve arrivare

Azimut Libera Impresa, è tempo di prequel

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Azimut, vincenti perché indipendenti

Azimut fa compagnia a Gasperini

Azimut, impennata di utili e ricavi

Azimut, la raccolta è sempre un piacere

Azimut, Fineco e Banca Generali: le sorelle dalla super crescita

Azimut, sarà una trimestrale da sogno

Consulenti, così si lavora in Azimut

Caccia grossa nel risparmio gestito

Azimut, un’Idra a 5 teste

Ti può anche interessare

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

È stata approvata questa mattina dai segretari generali di Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e Un ...

Rendiconti Mifid 2, i consulenti sono contro il rinvio

Alla fine i professionisti hanno bocciato l’iniziativa congiunta di Abi, Assoreti, Assosim e Assog ...

Etf esteri, che ingiustizia le due tasse sui dividendi

Molti clienti protestano per i dividendi dei fondi indice esteri che colloco, tassati due volte. Cos ...