Il Cenone a misura di consulente

A
A
A

Una pratica guida per non sbagliare la scelta del menù a Capodanno

Avatar di Redazione31 dicembre 2018 | 10:39

Si avvicina l’appuntamento abituale con il Cenone di fine anno. Il mondo della consulenza finanziaria, si sa, non dorme mai, quindi con ogni probabilità il professionista si troverà con la necessità di sviluppare qualcosa di presentabile agli amici in poco tempo e all’ultimo minuto (sì è vero, un buon professionista deve sapere cosa significa pianificare, ma ai fornelli è un altro conto!). Bisogna essere pragmatici, non c’è dubbio.

Per aiutarvi in tal senso, ecco che la redazione di Bluerating ha scovato per voi una soluzione ad hoc ripresa dal portale Scuolazoo.com. Ve la proponiamo di seguito, voi come al solito nei commenti diteci se vi è piaciuta. Intanto vi auguriamo buon appetito e soprattutto buon anno!

 

Ricetta per gli involtini di insalata, stracchino e frutta secca

Gli involtini di insalata e stracchino rappresentano un’alternativa valida e gustosa per chi ama restare leggero e non appesantirsi già dall’antipasto. Per realizzarla procedete cosi:

  • Iniziate sminuzzando la frutta secca a pezzetti molto piccoli e mettetela in tante piccole ciotole: optate, preferibilmente, per mandorle, noci e nocciole.
  • Lavate alcune foglie di insalata e dividete ogni foglia a metà.
  • Prendete lo stracchino light e uniscitelo alla frutta secca. Aggiungete il sale ed il pepe quanto basta fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Prendete la foglia di lattuga lavata e mettetela sopra al composto di formaggio e frutta secca realizzato.
  • Chiudete l’involtino con un piccolo pezzo di spago.


Prosegue l’antipasto: tramezzini salmone e avocado

Un antipasto davvero semplici che può arricchire e fare la differenza sulle vostre tavola di capodanno. Vediamo come realizzarlo:

  • Tritate l’erba cipollina ed unitela al composto di aneto e al timo. Unitelo a 5 cucchiai di trito aromatico e mettetelo in un piattino.
  • Lavate e asciugate 2 avocado maturi, tagliateli a metà nel senso della lunghezza ed eliminate il nocciolo centrale. Prelevate la polpa, scavando l’interno del frutto con un cucchiaio.
  • Raccogliete la polpa e mettetela in un mixer ed aggiungete il succo filtrato di 1 limone, lo yogurt intero, il sale e insaporite con una abbondante manciata di pepe.
  • Frullate gli ingredienti fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo; coprite con la pellicola alimentare e mettete la ciotola in frigo fino al momento dell’utilizzo.
  • Tagliate le fette di pane per tramezzini in tanti quadrati e spalmate un abbondante strato di crema di avocado.


Zucchine per partire

Per un primo sfizioso vi proponiamo un piatto davvero semplice ed efficace. Vediamo come farlo:

  • Iniziate tagliando le zucchine in rotelline sottili;
  • Fatele soffriggere con dell’olio;
  • Fate soffriggere anche i pomodorini insieme agli zucchini;
  • Mettete a cuocere la pasta;
  • Unite le zucchine alla pasta ed aggiungete l’olio a crudo.


Un altro primo a tutto funghi

Un altro piatto semplice e veloce può essere un buon primo ai funghi che  soddisferà le esigenze e stupirà i vostri ospiti.

  • Prendete i funghi e ripuliteli dal terriccio pulendoli sotto l’acqua;
  • Tagliateli in piccole fettine e fateli soffriggere per dieci minuti in un composto con aglio e olio;
  • Mettete a cuocere la pasta optando preferibilmente per le tagliatelle;
  • Unite le tagliatelle ai funghi e serviteli con olio a crudo.


Il secondo che non delude: scaloppine al limone

Un secondo facile e davvero sfizioso è quello che si può ottenere presentando un bel piatto di scaloppine al limone. Vediamo come realizzarlo:

  • Prendete le fettine di vitello e passatelo in farina in entrambi i lati;
  • Fate soffriggere l’olio con l’aglio;
  • Fate scaldare le fettine nell’olio per dieci minuti;
  • Toglietele dal fuoco e lasciatele riposare.
  • Presentatele in un bel piatto con qualche fettina di limone.

Chiusura in bellezza: pandoro farcito

Per concludere la vostra cena, se non sapete che dolce presentare senza perdere troppo tempo, un’ottima soluzione può essere quella di proporre un bel pandoro farcito. Con questa ricetta non perderete troppo tempo e farete un figurone:

  • Prendete un pandoro interno;
  • Montate i tuorli con lo zucchero ed aggiungete il mascarpone e la panna fino ad ottenere un composto cremoso.
  • Presentare il pandoro con il composto al mascarpone in una bella terrina!

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Jp Morgan, sprint sul commercial banking

Alla guida del business in Italia è stato nominato l’ex Hsbc Marco Mariano. ...

Consulenti: Enasarco, la domanda di pensione ora è online

Prosegue il processo di digitalizzazione dei servizi offerti dalla Fondazione Enasarco ai propri isc ...

La fee diventa più magra

Frenano le commissioni retrocesse ai consulenti. Fa eccezione solo Banca Generali. ...