Deutsche Bank taglia i bonus agli investment banker

A
A
A

La banca tedesca taglierà i bonus tra il 15 e il 20%. La riduzione degli incentivi sarà ufficializzato il 22 marzo.

Roberta Maddalena di Roberta Maddalena9 gennaio 2019 | 10:04

Cattive notizie per gli investment banker della prima banca tedesca. Nel mirino, i loro incentivi retributivi che, secondo indiscrezioni diffuse dal Financial Times, subiranno una sforbiciata compresa tra il 15 e il 20%. Il taglio ai bonus sarà ufficializzato il 22 marzo, mentre i risultati preliminari relativi al 2018 saranno pubblicati il primo febbraio. Un anno senza dubbio problematico quello appena archiviato da Deutsche Bank, che ha pagato 2,2 miliardi di euro in bonus e ha visto dimezzarsi la capitalizzazione di borsa dopo trimestrali deludenti. Complici del ridimensionamento, sia l’investment banking, che primi nove mesi del 2018 ha ridotto il fatturato del 13%, sia i costi, anello debole della banca teutonica.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Pallavolo, Credem sponsor della serie A maschile

Per le prossime tre stagioni il massimo campionato si chiamerà Serie A Credem Banca. ...

Il “buy” del consulente – 12/10/18, da Creval a Fila

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...

Consulente finanziario, il totem della fiducia

Di chi possono fidarsi i risparmiatori oggi? I consulenti finanziari restano figure essenziali per c ...