Consulenti, la mappa dei pionieri dell’Albo

A
A
A

Nome per nome i 107 protagonisti delle nuove sezioni

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti14 gennaio 2019 | 09:59

A partire dallo scorso 1 dicembre 2018 è diventato operativo il nuovo Organismo di vigilanza e tenuta dell’Albo unico dei consulenti finanziari. A questo sono assegnate le funzioni di tenuta dell’Albo, costituito da tre diverse sezioni, e di vigilanza sui consulenti finanziari. Sicuramente la novità più rilevante è l’istituzionalizzazione del mondo fee only, con consulenti autonomi e società di consulenza finanziaria, protagonisti dei due elenchi, che vanno ad affiancarsi a quello dei consulenti abilitati all’offerta fuori sede. Se il momento è stato epocale dopo tanti anni di “gestazione” del riconoscimento di questi professionisti, sicuramente rimarranno impressi nelle pagine della storia dell’advisory italiana i nomi dei soggetti coinvolti dalle prime nove delibere (numero 961, 962, 963, 964, 965, 974, 975, 976, 977, 989). Stiamo parlando infatti di coloro che per primi hanno portato a oltre 100 unità la rappresentativa dei fee only italiani, tra scf (13) e autonomi (94). Con la finalità di celebrare nero su bianco l’importanza di questo momento, ecco di seguito i nomi dei 107 pionieri del nuovo Albo.

I CONSULENTI AUTONOMI (tra parentesi la provincia di nascita)

01 Mario Alessandro Allegra (Roma)
02 Luca Ambrisi (Torino)
03 Gaetano Aquila (Brescia)
04 Cesare Armellini (Verona)
05 Massimo Armellini verona (vr)
06 Stelvio Bo (Genova)
07 Enrico Caporin (Treviso)
08 Roberto Cappiello (Svizzera)
09 Andrea Cattapan (Padova)
10 Massimo Cilio (Siracusa)
11 Sara Cinerario (Lecce)
12 Giuseppe-Giovanni Cioce (Barletta-Andria-Trani)
13 Alessandro Cirillo (Salerno)
14 Davide Dalmasso (Cuneo)
15 Gianfelice D’alonzo (Teramo)
16 Eraldo Damiani (Ascoli Piceno)
17 Roberto Dolza (Torino)
18 Antonio Durante (Treviso)
19 Marcello Ferrara (Pavia)
20 Simone Gasparini (Treviso)
21 Salvatore Gaziano (Torino)
22 Nicola Giannotti (Carrara)
23 Eugene Hardonk (Amsterdam)
24 Claudia Iachella (Pisa)
25 Andrew Robert Lawford (Nuova Zelanda)
26 Bruno Lucchesi (Massa)
27 Rita Lucchesi (Massa)
28 Luca Lupotto (Torino)
29 Giovanni Lupotto (Torino)
30 Luca Mainò (Bergamo)
31 Carlo Renato (Genova)
32 Maurizio Mazziero (Milano)
33 Fabio Menon (Treviso)
34 Cesare Nistri (Zurigo)
35 Gianpaolo Nodari (Brescia)
36 Ida Isabella Pagnottella (Canada)
37 Fabio Perna (Roma)
38 Francesco Pilotti (Teramo)
39 Andrea Plevna (Torino)
40 Gian Enrico Alberto Giuseppe Plevna (Torino)
41 Enrico Pozzobon (La Spezia)
42 Emanuele Provini (Milano)
43 Giuseppe Romano (Napoli)
44 Roberta Rossi (Milano)
45 Marcello Rubiu (Milano)
46 Stefano Simionato (Torino)
47 Marcella Sivori (Genova)
48 Antonio Spallanzani (Varese)
49 Paolo Tirabassi (Reggio Emilia)
50 Matteo Trotta (Foggia)
51 Giovanni Ventura (Brescia)
52 Claudio Voltolini (Macerata)
53 Andrea Zanella (Vicenza)
54 Giovanni Barone (Parma)
55 Gian Carlo Benetti (Modena)
56 Alessandro Busnelli (Monza Brianza)
57 Cesare Cavini (Firenze)
58 Michele Colosio (Bergamo)
59 Eugenio Giorgetti (Svizzera)
60 Agostino Grigoletto (Treviso)
61 Hermann Kofler (Bolzano)
62 Alberto Manzonetto (Vicenza)
63 Giuseppe Mastropasqua (Barletta-Andria-Trani)
64 Tiziano Morgillo (Modena)
65 Giacomo Pojer (Trento)
66 Giorgio Razzi (Ancona)
67 Luca Rizzi (Torino)
68 Domenico Romeo (Reggio di Calabria)
69 Simone Rondelli (Ravenna)
70 Daniele Rossi (Reggio Emilia)
71 Andrea Sparla (Venezia)
72 Laura Tavolucci (Arezzo)
73 Guido Armando Tugnoli (Milano)
74 Marco Cecconi (Venezia)
75 Antonio Di Lorenzo (Napoli)
76 Marco San Pietro (Torino)
77 Vincenzo Bocca (Milano)
78 Franco Calvani (Cagliari)
79 Gianluigi Cesano (Torino)
80 Claudio Izzo (La Spezia)
81 Giuseppe Mariano (Lecce)
82 Massimo Pederiva (Lecco)
83 Luca Rivetta (Brescia)
84 Ignazio Boncompagni Ludovisi (Ginevra)
85 Federico Caletti (Bologna)
86 Zeno D’Acquarone (Londra)
87 Simon Pietro Fumagalli (Milano)
88 Gianandrea Artidoro Gaspar (Milano)
89 Andrea Torlonia (Roma)
90 Marco Bonfante (Verona)
91 Massimo Mattioli (Modena)
92 Leonardo Morre (Vicenza)
93 Michele Previati (Ferrara)
94 Gabriele Rocchi (Milano)


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reti, i veri fuoriclasse sono i consulenti

IWBank PI, poker d’assi nel reclutamento

Consulenti finanziari, i servizi giusti per il lungo termine

Fee only, la carica dei 300 (e oltre)

Consulenti e vigilanza, a novembre stessi numeri ma cambia la sostanza

Banca Mediolanum, sospeso il consulente Ajmone Cat

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Advisor Mantra: sappiate scegliere i compagni di viaggio

Consulenti, la previdenza per fare ripartire l’Italia

Fideuram Ispb, le 400 eccellenze della consulenza patrimoniale

Consulenti, alla previdenza ci pensano di più i millennial

Consulenti, a Roma si parla del vostro futuro

Consulenti, Gooruf lancia la Community a ITForum

Consulenti, meglio occupati che preoccupati

C’è un po’ di Credem in Santa Maria

Consulenti: i giusti requisiti, visti da Federpromm

Enasarco, la Fondazione precisa

Consulenti, pioggia di autonomi certificati

Consulenti, preparatevi alla fine dei mercati

Consulenti, il fascino discreto della filiale

Consulenti, la gioventù che non avanza

Banca Euromobiliare, pieno di consulenti per il wealth management

IWBank PI, nuovo colpo con Bagnasco

Fineco, un gran tris nel reclutamento

Elezioni Anasf, tutti i programmi delle liste

Consulenti, storia di un giovane che è arrivato in cda

Deutsche Bank FA, 15 nuovi consulenti per Ruggiu

Consulenti, ottobre e un fiume di sospesi

Consulenti, 6 scelte per un business lunch perfetto

Fondazione Enasarco, sei nodi da sciogliere

Enasarco-Costa, poche chance per un bis

Consulenti, asse Ocf-Guardia di finanza

Azimut, un utile straripante

Ti può anche interessare

Banca Generali-Valeur, affare fatto

Perfezionata della società svizzera l'acquisizione da parte della banca guidata da Gian Maria Moss ...

Banca Euromobiliare, una convention per le persone

Guardare indietro per conoscere, guardare avanti per crescere. E’ questo il filo conduttore della ...

Carige, servono altri 500 milioni

L'istituto ligure avrebbe bisogno di ulteriori capitali per ripulire i suoi bilanci dai crediti in s ...