Mifid 2, Mossa di Banca Generali lancia l’allarme

A
A
A

Per l’a.d. di Banca Generali, la Mifid2 potrebbe portare alcuni effetti collaterali all’industria del risparmio gestito

Avatar di Redazione14 gennaio 2019 | 11:21

«La Mifid2 ha portato alcuni vantaggi», ma si intravedono anche «alcuni effetti collaterali» per l’industria del risparmio. E’ questa l’opinione di Gian Maria Mossa, amministratore delegato di Banca Generali, espressa in un’intervista a Milano Finanza sulla nuova normativa europea. Secondo il dirigente, la Mifid2 potrebbe portare effetti negativi in un contesto di bassa cultura finanziaria, come quello italiano, e con performance di mercato negative. Non è pertanto utile concentrare l’attenzione sui costi, che in questo momento non sarebbero il vero problema. «Il rischio con la Mifid2», ha concluso Mossa, «è che i 3mila miliardi fermi sui conti correnti restino parcheggiati lì» senza essere reinvestiti. «Oppure che ci si fermi su soluzioni a basso rischio e quindi a basso rendimento». 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, quanti bonus ai consulenti

Quanto costano i consulenti a Banca Generali

Banca Generali in tour con i campioni dello sport

Banca Generali, nuova mossa in Svizzera

Banca Generali, la raccolta accelera il passo

Reti Champions League: Mossa e Rebecchi dominano le prime due giornate

Reti, cedole da applausi

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

Fondi e commissioni di incentivo, la pacchia è finita

Gestore top del Credem in Banca Generali

Oggi su BLUERATING NEWS: Top gestore per BG, exploit di Bfc

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Reclutamenti, Azimut in testa a gennaio

Raccolta: a gennaio vince Fideuram ISPB. Mediolanum regina del gestito

La consulenza sa commuovere…me lo dice un bonsai

Banca Generali: il 10% del gestito sarà in fondi sostenibili

Banca Generali in “rosa”, entra top banker di Exane

Banca Generali: il retail sugli illiquidi non è un tabù

Banca Generali, arriva la top banker dei club deal

Banca Generali, masse record e l’utile batte le stime

Banca Generali, il futuro è oggi

Rebecchi, Mossa, Foti: il trio meraviglia della procapite

Reti, sforbiciata agli organici

Raccolta 2018: Fideuram cannibale. Mediolanum magica a dicembre

Azimut al top di Piazza Affari. DB promuove le reti

Banca Generali: 3 fasi per la trasformazione digitale

Banca Generali: la ricetta di Mossa per un ponte imprese-investitori

Consulenti, ecco gli incentivi delle reti

Banca Generali, acquisizioni azzeccate

Banca Generali, scatto finale della raccolta

Banca Generali, raccolta a prova di volatilità

Hana to Yama, Banca Generali sposa l’arte a Milano

Ti può anche interessare

Unicredit, l’utile in calo ma sopra le attese

Il trimestre è superiore al consensus, ma inferiore a quello 2017 ...

Banca Mediolanum, maggio dieci e lode

Con l’ingresso di 10 nuovi professionisti a maggio, salgono a 57 i nuovi consulenti finanziari ins ...

BLUERATING in edicola: “Spirito di squadra”

Il numero di maggio del magazine dedica la cover stori a Moris Franzoni, responsabile della rete dei ...