Mps torna sul mercato, bond da 750 mln

A
A
A

Il Monte starebbe preparando il lancio di un covered bond, atteso in tempi rapidi. Per Mps l’ultima emissione risale a gennaio 2018.

Roberta Maddalena di Roberta Maddalena23 gennaio 2019 | 10:32

Il mercato obbligazionario è pronto ad accogliere di nuovo Mps. La banca starebbe preparando infatti il lancio di un covered bond da circa 750 milioni, la cui emissione dovrebbe ricevere un rating A1 da Moody’s, A+ da Fitch e AAL da Dbrs. Il bond potrebbe avere un rendimento compreso tra l’1,8% e il 2,1% (l’ultima emissione della banca risale a gennaio 2018). Come riporta l’agenzia Bloomberg, l’istituto senese guidato da Marco Morelli ha dato mandato a un pool di banche composto da Bnp Paribas, Credit Suisse, Mps Capital Services, NatWest Markets e Unicredit per organizzare l’emissione.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, il miraggio del 3%

Investimenti, le opportunità emergenti dei bond

Bond, Europa sottozero

Bond, c’era una volta l’high yield

Asset allocation: le mosse estive sui bond

Mps, boom del bond

A Piazza Affari è bond mania

Bond, per Jp Morgan saranno tempi duri

Mercati, i bond sprofondano a tassi negativi

Carige, proroga per la garanzia pubblica

Italia, è scorpacciata di bond

Italia, la grande gelata dei bond bancari

Generali cerca un accordo in Asia

Carige, in arrivo bond miliardario

Credem fa il pieno di cover bond

Debito sovrano e corporate: allarme bolla

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Due nuovi bond da Collezione

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Ti può anche interessare

Consulente finanziario: consigli di LinkedIn per trovare lavoro e clienti

Caro consulente finanziario se sei alla ricerca di nuove opportunità lavorative sappi che ottobre ...

Lady Doris, un tesoro da 60 milioni

La T-Invest della moglie del fondatore di Banca Mediolanum rafforza ancora il patrimonio. ...

Fideuram ISPB, la spinta dei Fogli

Tempo di ricorrenze in casa Fideuram. Compie un anno la piattaforma Fogli Fideuram: un servizio di g ...