Consulenti: a lezione di Mifid 2

A
A
A

L’iniziativa di Assogestioni

Avatar di Redazione25 gennaio 2019 | 15:09

Un corso per mettere gli intermediari al passo coi tempi e le regole della MiFID 2. E’ l’obiettivo che si prefigge Assogestioni presentando la prima edizione 2019 della Knowledge and Competence Programme – Formazione continua ai sensi della nuova normativa, un programma di formazione finalizzato a consentire agli intermediari di adempiere agli obblighi di formazione continua del personale previsti, a seguito del recepimento della MiFID 2, dall’articolo 81 del Regolamento Intermediari della Consob.

Il programma di formazione – coordinato da Roberta D’Apice (Direttore settore legale di Assogestioni) – è concepito in modo da tener conto delle tematiche previste dai punti 17 e 18 degli Orientamenti dell’Esma sulla valutazione delle conoscenze e competenze ed è finalizzato a fornire un aggiornamento sulle principali novità normative derivanti dal recepimento in Italia della MiFID II, della disciplina sui PRIIPs nonché sulle novità in tema prodotti del risparmio gestito, fiscalità, abusi di mercato e disciplina antiriciclaggio.

Il corso si svolgerà venerdì 25 gennaio, venerdì 1 – 8 – 15 febbraio e martedì 19 febbraio 2019 presso Milano Luiss Hub in via Massimo D’Azeglio 3 – Milano e si articola in 4 giornate, al termine delle quali è previsto lo svolgimento di un test di verifica delle conoscenze acquisite, conformemente a quanto disposto dall’articolo 81 del Regolamento Intermediari.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, il titolo inciampa dopo il dietrofront di BlackRock

Consulenti, IWBank PI è pronta ad accelerare

Reti e consulenza, i pionieri della fee only

Dal prodotto al servizio: la consulenza finanziaria income based

Consulenza indipendente: botta e risposta con il neo Vice Presidente di AssoSCF

Consulenza finanziaria e costi: a ITForum una tavola rotonda per parlarne

Consulenti, i CF webinars sbarcano al Salone del Risparmio

ITForum Rimini 2019: Programma formativo sempre più ricco

Reti, raccolta ancora in marcia. Riparte il gestito

Salone del Risparmio, Legg Mason GAM: “Azioni: è giunto il tempo delle strategie unconstrained”

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

Cosa Banksy può insegnare a un consulente finanziario

Scm Sim, la perdita triplica

Reti: come emozioni e scelte di investimento impattano sull’offerta

Consulenza, due contratti che sono due incubi

Consulenti autonomi e scf, c’è il corso di sopravvivenza

Questionari Mifid 2, i principi Esma sono ancora un miraggio

Banca Euromobiliare e la metafora spaziale

Il consulente incompetente

Azimut, ecco il nuovo dream team

Consulenza: ritorno al futuro

Consulenza e trasparenza costi: una polemica sterile

Consulenza, ecco le linee guida per l’informativa su costi ed oneri

Consulenza finanziaria, chi è maestro americano destinato a rivoluzionarla

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Ocf: nuovo comitato consultivo, buona la prima

La consulenza deve diventare grande

Commissioni sulle performance, il fardello italiano

Mediolanum, cosa significa essere Private Banker

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Fideuram Ispb: in due mesi 24 ingressi

LA VOCE DEL CONSULENTE: la raccolta è al bivio

Vogliamo la Consulenza di cittadinanza

Ti può anche interessare

Fideuram Ispb, piatto ricco per Intesa

La private bank gira alla controllante un cedolone di 810 milioni. E nel cda entra Bisogni ...

Widiba sulla via (di) Augusta

Nasce un nuovo polo di educazione finanziaria per rispondere alle crescenti esigenze locali di piani ...

Consulenti, quale modello distributivo prevarrà?

Con la Mifid 2 le reti sono incerte tra la vendita consulenziale o l’advice fiduciaria ...