Contributi Ocf, malumore tra gli indipendenti

A
A
A

Le parole del mondo fee only

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti4 febbraio 2019 | 08:29

Dopo la pubblicazione dei dettagli e delle modalità di pagamento del contributo quota annuale Albo e contributo di iscrizione all’Albo, è tempo di commenti. E il mondo fee only, possiamo dirlo, vuole togliersi qualche sassolino dalle scarpe.

Non c’è alcun motivo perché un autonomo debba pagare di più di un consulente abilitato. Se le Scf pagano il loro contributo per la vigilanza i consulenti che operano per le scf dovrebbero essere esentati. Lo Statuto Ocf prevede che le nostre associazioni debbano essere preventivamente consultate. E ciò non è avvenuto”. E’ questo il pensiero del presidente di Ascofind, associazione nazionale delle scf, Massimo Scolari, raccolto in esclusiva per Bluerating.com

Anche Nafop, associazione nazionale dei consulenti autonomi, nelle parole di Luca Mainò esprime la propria visione sulla vicenda alla redazione di Bluerating.com: “Certamente parliamo di importi significativi che ritengo, nel tempo, possano essere ridimensionati. Consulenti indipendenti e Scf sono oggi impegnati su molti fronti non ultimi quelli della compliance, che impongono investimenti in tempo e risorse ma che ripagheranno gli operatori Feeonly rendendoli riconoscibili e individuabili sul mercato. Al nostro mondo che, ricordo a tutti, svolge un’attività fino ad oggi vietata, sono stati richiesti molti adempimenti a cui stiamo dando seguito con molto impegno. Il contributo da versare all’organismo è importante, mi auguro che con l’ingresso nell’Ocf di Nafop e Ascofind si possa avviare un’utile collaborazione con i soci fondatori anche su queste tematiche, che toccano tutti gli iscritti delle sue nuove sezioni”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, ecco tutte le app che vi possono aiutare

Bufi (Anasf) dice la sua sulla crisi di governo

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Consulenti, ecco 6 mercati da tenere d’occhio

Fideuram ISPB, il banker in stile millennial

I consulenti non sono con Salvini

Enasarco, la Santa Alleanza è pronta al ribaltone

Consulenti, così si diventa fedeli alla mandante

Consulenti, in ufficio c’è il caroaffitto

Per l’ex Widiba Cardamone c’è l’ipotesi Sia

Enasarco, la rabbia dei consulenti non si placa

Consulenti, tutta la fatica di essere un manager

Rendiconti Mifid 2: scelta strutturata per Allianz Bank FA

Consulente, ecco dove puoi trovare il 5% di rendimento

Enasarco, malumori dopo il Mef

Fineco, i vantaggi del consulente azionista

Copernico Sim, fumata bianca per l’Aim

Azimut, a luglio la raccolta non va in vacanza

Fee only, luglio a quota 250

Fineco: Foti festeggia la semestrale e il super portafoglio dei cf

Banca Generali, la raccolta supera quota 3 miliardi

Consulenti, luglio bollente tra sospesi e radiati

Consulenti, ecco quanto vale davvero il vostro consiglio

B.Generali batte il consensus e regala masse record

Consulenti, ecco le deadline per Irpef e Irap

CheBanca! reclutamento a vele spiegate

Widiba, ingresso di peso da Fideuram

L’alba del nuovo consulente

Enasarco, ecco la commissione elettorale

Fineco, tris doc nei reclutamenti

Consulenti, basta obblighi sulla gestione separata Inps

Consulenti, quando il bonus è a rischio

Mifid 2, Italia studente modello

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: affare Commerz, Eurizon in Lussemburgo

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Reti vs sgr: la grande lotta per i ricavi

Terminata da non molto l’ultima edizione di ConsulenTia, l’industria italiana dell’asset manag ...

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Pressione sui margini? La remunerazione dei consulenti finanziari non subirà contraccolpi, anzi. Pa ...