Intesa e Unicredit alla prova dei numeri 2018

A
A
A

Il mercato attende i risultati annuali

Avatar di Redazione4 febbraio 2019 | 10:59

Sulla Borsa di Milano il focus torna sui risultati societari con le diverse trimestrali bancarie in agenda questa settimana. Attesa per i conti il prossimo 5 febbraio di Intesa Sanpaolo (conference alle ore 15), con il ceo Carlo Messina che nel frattempo ha promesso risultati che “dimostreranno la forza della nostra banca”. occhi puntati anche sul dividendo, mentre Messina ha parlato anche di una possibile accelerazione sul fronte dei crediti deteriorati.

Sempre il 5 febbraio ma in serata si conosceranno i conti di Banco Bpm, mentre il 7 febbraio toccherà a Unicredit. Per la società guidata dall’ad Jean Pierre Mustier le nuove previsioni sull’utile sono più basse rispetto a quelle comunicate dagli analisti alla comunità in autunno. Allora le stesse puntavano su un utile netto pari a 3,63 miliardi di euro. Se l’utile è pronosticato in calo, i ricavi riferiti allo stesso esercizio sono invece visti in aumento. Intanto sullo sfondo sembrano per ora allontanarsi le ipotesi in merito ad una fusione internazionale. 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BlackRock-Varde, braccio di ferro per Carige

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Contratti bancari: più soldi, meno reperibilita’

UniCredit, così è cambiata (e cambierà) la rete

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Banche, la rivoluzione è iniziata

Banca Ifis, Bossi si prepara all’addio

Banche e manager: rosa is not the new black

BlueAcademy: dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica

Banca Akros, scatta la seconda fase di Single Name Italy

Mediolanum, raccolta più forte del blocco Pir

Finanziaria Familiare diventa IBL Family

Allianz, un viaggio da record

Banca Progetto, ingresso d’autore per la banca digitale

Copernico Sim, appuntamento a Mantova

Deutsche Bank Wealth Management va di corsa

Ubi Banca, un Welfare da premiare

Banche, cura dimagrante a base di esuberi

La consulenza sa commuovere…me lo dice un bonsai

Ubi Banca, viva la Vidas

Deutsche Bank FA e Capital Group, nuovi fondi per i consulenti

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Credit Suisse AM

Obbligazioni, SocGen: nuova obbligazione SG Positive Impact Finance

Ti può anche interessare

Banco Bpm cede Npl per 5,1 miliardi

L’operazione si inserisce nel piano di cessioni da 13 miliardi di euro annunciato dal gruppo, agg ...

Rapporto Consob, Bufi: “Spazi enormi per i consulenti”

Il rapporto Consob sulle scelte di investimento delle famiglie italiane per il 2018 descrive un̵ ...

Ecco i consulenti in gara di Fineco

Nome per nome, tutti i cf della rete del gruppo Unicredit che saranno in competizione per i Bluerati ...