Fineco, un 2018 tutto in crescita

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 5 Febbraio 2019 | 14:45
Crescita a doppia cifra dell’utile, (+11,8%). In progresso anche i ricavi (+7,1%) e la raccolta (+4,4%)

Sono stati pubblicati oggi i dati annuali di FinecoBank che ha registrato un aumento a doppia cifra dell’utile e dei ricavi. Ecco nel dettaglio i risultati dello scorso esercizio

  • Utile netto rettificato per le poste non ricorrenti1 in forte crescita: €244,4 milioni (+11,8% a/a)
  • Ricavi totali: €628,3 milioni (+7,1% a/a)
  • Costi operativi rettificati per le poste non ricorrenti1: € 244,1 milioni (+4,7% a/a)
  • Cost/income ratio in calo: 38,9% (-0,9 p.p.2)
  • Dividendo proposto: 30,3 €/cents per azione (+6,3% a/a)

I Total Financial Assets al 31 dicembre 2018 si attestano a € 69,3 miliardi, in crescita del 3,2% rispetto al 2017. Il saldo della raccolta gestita risulta pari a € 33,5 miliardi, sostanzialmente allineato rispetto all’anno precedente, il saldo della raccolta amministrata risulta pari a 13,8 miliardi di euro (+0,7% su base annua), il saldo della raccolta diretta risulta pari a 22,1 miliardi di euro (+10,7% a/a) grazie alla continua crescita della base di nuovi clienti e dei depositi “transazionali”.

Il 2018 si è inoltre chiuso con una raccolta netta record pari a € 6.222 milioni (+4,4% su base annua): la raccolta gestita ha raggiunto € 2.263 milioni, la raccolta amministrata si è attestata a € 1.830 milioni mentre la raccolta diretta è stata pari a € 2.128 milioni.

Alessandro Foti, amministratore delegato e direttore generale di FinecoBank, ha dicharato:“Fineco archivia anche il 2018 con un utile record e in crescita a doppia cifra, un dato particolarmente importante perché ottenuto in un contesto complesso sui mercati. Questi risultati ribadiscono ancora una volta la capacità del nostro modello di business di affrontare ogni fase di mercato, grazie a una strategia orientata a un percorso di crescita sostenibile nel lungo periodo. Un percorso che vede i suoi pilastri nella qualità della nostra offerta, nell’efficienza operativa, e nella elevata produttività della nostra Rete di consulenti, all’interno di un approccio con la clientela che si basa su trasparenza e rispetto del cliente.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco sfiora i 6 miliardi

Consulenti Fineco, quanti clienti in condivisione

Banche-reti: Mossa, Foti e i Doris tra i top manager italiani

Fineco, la campagna di Gran Bretagna

Fineco, trimestre col turbo e senza effetto-Covid

Fineco, la raccolta è più forte del Coronavirus

Fineco, cambio in vista alla presidenza

Fineco, 1,1 milioni per Foti

Fineco, la consulenza è sempre più cyborg

Fineco, piattaforma al top

Fineco, BlackRock è il primo azionista

Fineco è tutta del mercato

Pensioni integrative in stile Fineco

Foti (Fineco): “In autunno grandi novità per i nostri consulenti”

Fineco, gli afflussi tengono duro

Fineco, via D’Onofrio dal cda. Il board nel dopo UniCredit

Fineco, un altro boccone di BlackRock

Fineco, mezzo miliardo di raccolta ad aprile

Consulenti, quelli di Fineco potranno dividersi i clienti

Fineco, gli incentivi ai “magnifici” 10 consulenti

Fineco, raccolta con sprint anche a febbraio

Il triplete di Foti e l’onore di Fineco

Fineco, gennaio positivo grazie ai consulenti

Foti (Fineco): “Le nostre strategie per il 2019”

Fineco, arriva la svolta sui fondi passivi

Assoreti: parte la grande sfida della Mifid 2

Foti (Fineco): “Così cresciamo e cresceremo con la nostra rete”

Fineco, semestre con il turbo

Fineco, corre la raccolta nel trimestre

Fineco, il futuro è private

Fineco, Foti tra i big manager d’Europa

Prodotti guidati, benzina per la raccolta di Foti

Foti (Fineco): “Così cambieranno il risparmio e la consulenza”

NEWSLETTER
Iscriviti
X