Sette pretendenti per Carige

A
A
A
Avatar di Redazione6 febbraio 2019 | 12:30

Uno degli ultimi nomi a circolare è quello di Apollo, fondo d’investimento americano già presente in forze in Italia. E’ uno dei tanti possibili pretendenti a rilevare Banca Carige, istituto genovese da tempo in difficoltà, salvato dal governo con un decreto ad hoc. Oltre ad Apollo, secondo quanto riporta il quotidiano la Stampa, c’è ormai una lunga sfilza di banche che potrebbero essere interessate a rilevare gli asset dell’istituto ligure: UniCredit, Ubi, Banco Bpm, Credit Agricole, Bnp Paribas e Bper. In totale si tratta dunque di sette pretendenti I nodi da sciogliere, secondo la Stampa, sono due: il costo dell’operazione e la disponibilità a partecipare dell’attuale azionista di maggioranza di Carige, la famigia Malacalza.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Apollo prende ClubCorp

Npl, per Intesa vanno avanti Apollo e Cerberus

Carige, il fondo Apollo pronto ad acquistare la banca

Ti può anche interessare

L’estero spinge la raccolta Azimut

Ma la produzione frena a 215 milioni dai 775 di luglio. Patrimonio a 52,1 miliardi da inizio anno. ...

Quando la consulenza è una questione morale

La qualità consulenziale e l’orientamento all’utente, anche se del tutto conformi al quadro reg ...

Azimut? Vale 50 euro

Giuliani: il titolo crescerà senza fare spezzatini o integrarsi con CheBanca! ...