Consulenti, Ocf fa il punto su dati e comunicazioni

A
A
A
di Redazione 20 Febbraio 2019 | 10:05

Lo scorso 15 febbraio Ocf ha riportato sul proprio sito istituzionale alcune informazioni relative all’aggiornamento dei dati e alla comunicazione  di variazioni degli stessi per gli iscritti all’Albo. Vediamo il dettaglio di quanto precisato.

I soggetti-persone fisiche e giuridiche iscritte all’albo sono tenuti a rispettare l’obbligo informativo previsto dall’articolo 153 del Regolamento Intermediari e quindi a comunicare all’OCF ogni variazione degli elementi nei tempi stabiliti dalla norma.
In riferimento alle modalità di comunicazione visitare la pagina dedicata “Aggiornamento dei dati e comunicazione variazioni e selezionare la categoria professionale di appartenenza:

  • CF abilitati all’offerta fuori sede
  • CF autonomi
  • Società di consulenza finanziaria

Le comunicazioni possono essere inoltrate all’OCF:

  • effettuando la registrazione alla propria area riservata e seguendo la procedura guidata di registrazione di secondo livello che richiede la firma digitale. L’inoltro della comunicazione relativa al proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) e la relativa ricezione in OCF risultano in tal modo immediati. La registrazione di secondo livello (con indirizzo PEC e firma digitale) consente l’accesso alle aree riservate agli iscritti e quindi di usufruire di tutte le potenzialità online del portale OCF;
  • ovvero inviando agli uffici UACF di competenza (come indicato nella nota 1 riportata nei moduli), tramite PEC personale, l’apposito modulo debitamente compilato e firmato allegando copia fronte retro di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fisco, tutte le novità del decreto per i consulenti

Azimut, il migliore private & wealth management

Poste insegna come scegliere i consulenti

NEWSLETTER
Iscriviti
X