Reclutamenti, Azimut in testa a gennaio

A
A
A
di Andrea Telara 6 Marzo 2019 | 10:11
La società fondata da Pietro Giuliani ha aumentato di 12 unità il numero di professionisti della propria rete

Una crescita di 15 unità nel numero consulenti finanziari della rete. A registrarla, tra dicembre e gennaio, è stato il gruppo Azimut che si è piazzato in testa alla classifica dei reclutamenti dei financial advisor nel primo mese dell’anno. Segue a breve distanza Banca Generali con 12 consulenti in più in un mese. Terza Bnl Bnp Paribas Life Banker con 7 reclutamenti al netto del turnover e quarta IWBank PI con 2 consulenti in più in un mese. Da segnalare gennaio ha visto salire di ben 228 unità il numero dei consulenti finanziari del Credem. La crescita è dovuta però a ragioni straordinarie poiché la rete ha incorporato anche i professionisti della divisione private del Credito Emiliano abilitati all’offerta fiori sede. In negativo invece la variazione del numero di consulenti finanziari di tutte le altre reti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, un finanziamento per il “made in Italy”

Consulenti, ecco le banche-reti più “cattive”

Azimut, shopping nella dermocosmesi

NEWSLETTER
Iscriviti
X