Passera in Borsa: per Illimity 280 milioni di utili nel 2023

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 6 Marzo 2019 | 11:34
Un buon inizio a Piazza Affari per la nuova banca guidata dall’ex ministro del governo Monti

Ha debuttato ieri su Borsa Italiana la nuova banca Illimity, nata dalla fusione tra Spaxs e Banca Interprovinciale e guidata dall’ex ministro Corrado Passera. Il nuovo istituto ambisce a diventare un punto di riferimento per il credito alle piccole e medie imprese, per i corporate Npl e per i servizi di mobile banking per imprese e privati. La prima giornata a Piazza Affari si è conclusa con +0,14% a un prezzo di 7,3 euro. I conti di Illimity si sono conclusi con un rosso di 23,5 milioni di euro nel 2018. Al quale fanno da contraltare un indice di solidità patrimoniale Tier 1 al 90% e disponibilità liquide per 440 milioni. Il piano industriale, invece, prevede un utile a 280 milioni entro il 2023.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Illimity, la svolta bancaria

Azimut, alleanza con Passera

Aim, Passera guida la carica delle Ipo nel 2018

NEWSLETTER
Iscriviti
X