Allianz, un viaggio da record

A
A
A
di Redazione 6 Marzo 2019 | 15:27

Cinque continenti rappresentati, per 2.980,59 metri quadrati che vanno a comporre all’interno della torre Isozaki di Milano quello che è il murale più grande del mondo, certificato dalla Guinness World Records. A crearlo è stata la fruttifera collaborazione tra Allianz, la compagnia assicurativa guidata nella Penisola dall’a.d. Giacomo Campora e la Fondazione Allianz Umana Mente hanno realizzato il murale dedicato a 50 città (una per piano) in cui è presente il gruppo tedesco.

Come riporta Milano Finanza, hanno collaborato alla realizzazione dell’opera, tra gli altri, il gruppo di street artist Orticanoodles, la Fondazione Arrigo e Pia Pini e soprattutto più di un centinaio di persone con disabilità o disagi e 700 dipendenti della compagnia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reti, la raccolta abbonda. Fideuram cannibale

Mediobanca e Allianz in corsa per la rete di Deutsche Bank, la valutazione di Equita

Allianz Bank batte il Covid

NEWSLETTER
Iscriviti
X