BlueAcademy: dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti7 marzo 2019 | 14:30

Sono aperte le iscrizione al corso di analisi tecnica, livello principianti, Dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica; il relatore del corso è Eugenio SartorelliSocio Professional  e Vice Presidente di SIAT (Società Italiana Analisi Tecnica), membro del Comitato Scientifico, responsabile del Master ed attualmente ha la carica di vice Presidente.

Obiettivi

Il corso è rivolto a coloro che hanno una conoscenza nulla o ridotta di come si analizza un certo mercato finanziario. Si partirà da come si può rappresentare un grafico di un mercato con i suoi 3 parametri fondamentali: prezzo, tempo, volume. Si passerà poi a capire quali siano le caratteristiche di una certa tendenza al rialzo o al ribasso e come identificarla. Si prenderanno rapidamente in esame le principali figure di continuazione o di inversione di una certa tendenza di mercato.

La parte più rilevante del corso sarà quella che ha come obiettivo l’identificazione e la misurazione della forza di una certa tendenza di un mercato e dei suoi aspetti cilici. Saranno illustrati gli strumenti sono più idonei per questa analisi algoritmica dei mercati, approfondendo la costruzione e l’utilizzo di una serie di strumenti in grado di condurre l’investitore verso l’obiettivo prefissato.

Oltre agli esempi durante il corso, si vedranno numerosi esempi di interpretazione delle forze su differenti mercati sulla base di quanto appreso durante la giornata.

Modalità: in aula

Sede Milano

Durata: 8 ore

Data: 18 aprile 2019

Numero massimo di partecipanti: 60

Argomenti trattati

  • Modalità di rappresentazione dei Prezzi: dal grafico lineare al point & figure
  • Modalità di rappresentazione dei Volumi: dall’Istogramma al Volume Profile
  • Definizione di tendenza di un mercato e metodi grafici per rappresentarla e misurarla
  • I Supporti e le Resistenze statici e dinamici per definire potenziali livelli di prezzo
  • Conformazioni di continuazione e di inversione di una tendenza di mercato
  • Gli Indicatori di tendenza e scomposizione di un grafico in tendenza e fase ciclica
  • Dalle medie mobili pesate alle medie mobili adattive, per essere più precisi nel misurare una tendenza di mercato: come sono costruite e che informazioni ci possono dare
  • Le Bande di Bollinger e le Envelope per definire dei possibili estremi di movimento di un mercato
  • Gli Oscillatori per misurare le fasi cicliche di un mercato: le caratteristiche fondamentali
  • Oscillatori semplici: Momentum e Rate of Change, loro costruzione ed interpretazione
  • Oscillatori più complessi: Price Oscillator, Macd, CCI
  • Oscillatori puri: Relative Strenght Index, Stocastico, %R
  • Altri Oscillatori complessi
  • L’utilizzo combinato di Prezzi e Volumi in Indicatori ed Oscillatori per avere informazioni più complesse sull’andamento di un mercato
  • Esercitazioni su casi reali

Eugenio Sartorelli

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail

Dopo la laurea in Ingegneria Aeronautica ed il Master Mba si è dedicato allo studio dell’analisi tecnica, dell’analisi quantitativa, dell’analisi intermarket e del risk management. Come trader si è specializzato nel mercato dei Futures e soprattutto delle Opzioni. Ha pubblicato 2 libri sulle tematiche del trading finanziario. Tiene corsi di analisi tecnica e di trading dal 1999, scrive articoli per vari siti internet e pubblicazioni finanziare, è relatore nei principali eventi finanziari nazionali, è ospite in vari programmi TV finanziari. Dal 2013 è trader e miner di cryptovalute; è sviluppatore di progetti Blockchain.

È Socio Professional SIAT (Società Italiana Analisi Tecnica), membro del Comitato Scientifico, responsabile del Master ed attualmente ha la carica di vice Presidente.

Avvertenze

Il corso sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

BFC si riserva la facoltà di annullare o rinviare il corso programmato dandone comunicazione agli scritti entro 5 giorni dall’inizio del corso.

Per informazioni e iscrizioni:

info@bluefinancialcommunication.com

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Mediolanum, consulenza caput mundi

Un tesoro chiamato IWBank

Oggi su BLUERATING NEWS: colpaccio Mediobanca, Fineco ottimista

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Banche Ue, le nuove norme affossano le pmi

Truffa diamanti, arriva il presidio davanti a Banco Bpm

Widiba, cresce la presenza nel Sud Italia

Widiba: la nuova ricetta della consulenza

Oggi su BLUERATING NEWS: rivoluzione BlackRock, allarmi incrociati

Scm Sim, la perdita triplica

Intesa Sanpaolo, le fondazioni calano gli assi

Consulenza, due contratti che sono due incubi

BlackRock-Varde, braccio di ferro per Carige

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Contratti bancari: più soldi, meno reperibilita’

UniCredit, così è cambiata (e cambierà) la rete

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Banche, la rivoluzione è iniziata

Banca Ifis, Bossi si prepara all’addio

Banche e manager: rosa is not the new black

Banca Akros, scatta la seconda fase di Single Name Italy

Mediolanum, raccolta più forte del blocco Pir

Ti può anche interessare

Bluerating Awards, ecco i manager in Nomination

Ecco i magnifici 12 consulenti finanziari in gara che si contenderanno i premi nella categoria riser ...

Bufi (Anasf): “Altre associazioni in OCF? Benvenute se rappresentative”

Il presidente dell’associazione di categoria dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuo ...

L’assist del Mef a Consob in vista del nuovo Albo

Il ministero dell'economia e delle finanze si muove su Ocf. Le delibere di Consob sembrano più vici ...