Day after Bce, titoli bancari col fiato corto

A
A
A

Dopo la discesa di ieri, risale lo spread. Continua la scarsa vena dei titoli del credito

Marcello Astorri di Marcello Astorri8 marzo 2019 | 11:32

L’annuncio della Bce di Mario Draghi  di nuovi prestiti agevolati alle banche è una buona notizia per il comparto del credito. Tuttavia, le revisioni al ribasso per le stime di crescita del pil e inflazione dell’eurozona hanno fatto temere agli investitori che le nuove misure espansive non siano sufficienti a rilanciare l’economia.  Inoltre, i tassi confermati a zero almeno fino a fine 2019 potrebbero erodere i margini d’intermediazione delle banche. Così ieri sono andati in sofferenza i titoli bancari a Piazza Affari. E si sono compressi i rendimenti dei titoli di Stato, tra cui il Btp decennale che ha ridotto lo spread con i Bund tedeschi fino a 241 punti base. Nel day after, invece, lo spread è risalito nella prima parte della seduta, ma si è comunque tenuto sotto la soglia dei 250 punti. Continua la sofferenza di titoli bancari come Intesa Sanpaolo e Unicredit, che nella prima parte di giornata hanno perso oltre l’1%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bce, il bazooka spinge in borsa i titoli di banche e reti

La gufata del venerdì: la Bce ha il cannone scarico

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Nomine Ue, accordo per Lagarde alla Bce

Fed, Powell prepara il taglio dei tassi

Bce, Draghi rispolvera il cannone

Fed, i mercati si aspettano il taglio dei tassi

Bce, Draghi tira le orecchie al governo

Nuova Bce, Weidmann in pole

Bce, non si muove foglia sui tassi. E la Brexit si allontana

Btp, rendimenti giù sull’onda Bce

La Bce defibrilla l’economia: tassi invariati e nuovi prestiti alle banche

Draghi: nubi sull’Europa

Banche italiane nella morsa Bce: diktat sugli Npl

Mercati globali, la Bce lancia l’allarme

L’italiano Enria guiderà la Vigilanza bancaria europea

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Manovra, arriva anche la bastonata di Draghi

Banche, si avvicina il novembre nero

Vigilanza Bce, Enria in lizza per sostituire la Nouy

Il controllore bacchettato

Aberdeen Standard Investments: Bce, una decisione hawkish

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Esame Srep superato per le banche italiane

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Allianz GI: Bce, quale scenario per la riunione del 7?

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Mutui, che succederà quando la Bce interromperà il QE?

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Ti può anche interessare

Deutsche Bank Financial Advisors batte il cinque nel reclutamento

La rete dei consulenti finanziari del gruppo Deutsche Bank annuncia l’arrivo di 5 nuovi profession ...

Caso Lambri, quanti contanti dai clienti

Secondo quanto riporta il sito web di Milano Finanza che cita Federconsumatori Parma, Antonella Lamb ...

Bluerating News del 16/1/18: ecco tutti i protagonisti

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...