Banca Generali, la raccolta non molla mai

A
A
A
Avatar di Redazione11 marzo 2019 | 17:20

Due su due da inizio anno. Banca Generali archivia il mese di febbraio 2019 con numeri ancora una volta in positivo. Gli afflussi sono infatti pari a 445 milioni di euro, in crescita rispetto a gennaio (430 milioni n.d.r. ) confermando l’ottimo stato di salute della raccolta, sia sul fronte dei volumi, sia nella diversificazione nel mix di prodotti.

Entrando nel dettaglio dei dati, come recita il comunicato, la minore volatilità dei mercati finanziari rispetto ai picchi dei mesi precedenti ha favorito una riduzione della liquidità su livelli più fisiologici di lungo termine e un ritorno di interesse per il risparmio gestito da parte delle famiglie, seppure con un approccio prudente e privilegiando le soluzioni d’investimento più difensive. Sono risultate infatti particolarmente apprezzate le polizze assicurative di Ramo I (331 milioni nel mese, 400milioni da inizio anno) e le nuove linee d’investimento della SICAV lussemburghese, LUX IM (116 milioni nel mese, 166 milioni da inizio anno).

A febbraio si è avuto inoltre un forte progresso dei contratti di consulenza evoluta (Advisory) che hanno raggiunto i 2,8 miliardi di masse, con un progresso di oltre 200 milioni nel mese.  

Il successo delle consulenza evoluta è in parte legato al potenziamento dell’offerta di strumenti di risparmio amministrato per la protezione e diversificazione del portafoglio, come i private certificate e le altre operazioni sul primario promossi dalla Banca (€104 milioni nel mese e €160 milioni da inizio anno) per i quali si raccoglie un interesse crescente.

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Banca Generali, Gian Maria Mossa (nella foto), ha commentato: “Un mese soddisfacente sia per i volumi complessivi, sia per la qualità della raccolta. Dopo la forte volatilità degli ultimi mesi dello scorso anno i risparmiatori sono tornati a guardare alle opportunità di diversificazione e protezione dei portafogli affidandosi alle competenze dei nostri professionisti che possono contare su un’offerta sempre più diversificata e all’avanguardia. A questo riguardo sono orgoglioso di aver presentato nel mese i nuovi strumenti che avvicinano le sensibilità delle famiglie all’universo dei prodotti Esg e agli obiettivi di sostenibilità delle Nazioni Unite. L’accelerazione nei flussi di questo inizio del 2019 e i tanti progetti in rampa di lancio che stiamo preparando, ci portano a guardare con grande ottimismo alle sfide dei prossimi mesi”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fusione CheBanca!-Mediolanum? Le ipotesi degli analisti

Banca Generali lancia i nuovi comparti in Lux Im

Mossa: prima il banker, poi la tecnologia

Banca Generali-Valeur, affare fatto

Banca Generali: al via il primo certificate a capitale protetto

Banca Generali, da Alliance Bernstein un fondo dedicato

Banca Generali, la raccolta non molla

Banca Generali alla scoperta delle “Meraviglie nascoste” del FAI

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Banca Generali, tutti i piani di Gian Maria Mossa

Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

Banca Generali, in arrivo 16 nuove strategie d’investimento per la rete

Banca Generali, una certezza chiamata raccolta

Reti, le montagne russe ad agosto

Puntare (anche) sulle reti per guadagnare dal governo giallorosso

Consulenti Banca Generali, l’ascesa dei wealth manager

Un ex cf potrebbe guidare l’economia italiana

Banche, tutti i figli di Ennio Doris

Banca Generali, l’abc della sostenibilità

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Banca Generali, la raccolta supera quota 3 miliardi

Reti Champions League: Mossa sa solo vincere, testa a testa Di Muro-Giuliani

Banca Generali, applausi dagli analisti

B.Generali batte il consensus e regala masse record

B.Generali-Nextam Partners, affare fatto

Banca Generali, uno sponsor a 5 stelle

Performance fee, le linee guida Esma non danneggiano le reti

Banca Generali, decolla la consulenza evoluta

Banca Generali, la consulenza incontra i certificate

Banca Generali non è in vendita

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Banca Generali, ora il consulente ha un’arma in più

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

Ti può anche interessare

Consulenti, ecco i dettagli delle prove valutative 2019

Nuovo anno, nuove sessioni... ...

Intesa Sanpaolo: Messina è il miglior banchiere europeo

Importante riconoscimento nella classifica stilata dalla Harvard Business Review ...

Intesa Sanpaolo, il futuro è digital

Lo slancio digitale della banca italiana ...