Consulenti ibridi, Intesa Sanpaolo continua ad assumere

A
A
A

Il gruppo bancario guidato da Carlo Messina ha effettuato il reclutamento di molti neolaureati con contatto misto: retribuiti come dipendenti part-time e come cf liberi professionisti

Andrea Telara di Andrea Telara13 marzo 2019 | 14:12

Altro che flop, come hanno sostenuto nei mesi scorsi alcuni sindacalisti. Il gruppo Intesa Sanpaolo continua a credere nel contratto misto, che unisce assieme una retribuzione da dipendente part time della banca e un compenso da lavoratore autonomo (in genere come consulente finanziario). Almeno per i giovani neolaureati, la tendenza a proporre il contratto ibrido sta prendendo sempre più campo nel gruppo guidato da Carlo Messina. E’ quanto emerge dalle dichiarazioni rilasciate al Sole24Ore.com (nella sezione management) da Roberto Cascella, responsabile direzione People Management & HR Transformation. Cascella parla di 300 contratti misti, di cui 170 sono stati fatti a neolaureati. “Quella che all’inizio era una sperimentazione è oggi diventata una modalità stabile di recruiting”, ha dichiarato il manager di Intesa Sanpaolo.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, occhio ai fondi illiquidi: rischio tsunami all’orizzonte

Consulenti: contributo quota Ocf, occhio alle scadenze

Consulenti state tranquilli, quest’anno andrà meglio…

Consulenti: la morte del Cholismo

Consulente radiato, la Corte condanna Consob e annulla la delibera

Fugen con ForFinance per i consulenti

Anasf, tra carriera e formazione

Federpromm, l’online è tutto nuovo

Consulenti e Enasarco, ecco le prestazioni integrative 2019

Arriva M&G Live: Strategie d’investimento in primo piano

Fee only: l’Albo cresce del 20% nel 2019

La coperta è corta

Un terzo delle fees? Nessuno scandalo

Reti vs sgr: la grande lotta per i ricavi

Mifid 2, un anno dopo

Consulenti: un terzo delle fees non è uno scandalo

Bnl Bnp Paribas LB, il recruiting dei cf spinge sui neolaureati

Azimut: super rendimento e raccolta positiva a febbraio

Consulenti dalla barba educata

Credem, reclutamenti ad alto potenziale

Assoreti, inizio 2019 dai due volti

Consulenti, ecco cosa serve per diventare fee only

Ubi Banca, un Welfare da premiare

Consulenti, 2 sospesi e 1 radiato a febbraio

Mifid 2, la Consob a gamba tesa

Consulenti, i “dinosauri” si ribellano

LA VOCE DEL CONSULENTE: Rendiconti Mifid 2, scegli da che parte stare

Enasarco: ecco il welfare 2019

Anasf, finanza tra realtà e illusione

Consulenti, voi farete la fine dei dinosauri

Il lungo cammino dell’advisor: turnover e ruoli

Azimut, reclutamento da record

Fondi: l’investimento (non fa) acqua

Ti può anche interessare

Credit Agrigole, un portafoglio Npl destinazione Phoenix

A Phoenix Asset Management la gestione di un portafoglio di npl prevalentemente ipotecari acquisito ...

IBL Banca prende De Giorgi da Mps

Nel suo incarico, De Giorgi seguirà in prima persona anche le attività di sviluppo della joint ven ...

Consulenti: i nuovi orizzonti del business

La banca tradizionale si evolve proponendosi come piattaforma di prodotti propri o altrui ...