Ubi Banca, la palla passa ad Assogestioni

A
A
A

Raggiunto un accordo sul vertice di Ubi Banca che sarà nominato dall’assemblea del 12 aprile passando dal sistema duale a quello monistico.

Avatar di Redazione19 marzo 2019 | 09:50

Raggiunto un accordo sul nuovo vertice di Ubi Banca che sarà nominato dall’assemblea del 12 aprile passando dal sistema duale a quello monistico. Un periodo non semplice per il gruppo guidato da Victor Massiah, che ha dovuto fare i conti con una drastica riduzione dei posti disponibili e con le nuove regole della Bce per il fit & proper. Il patto di consultazione dell’istituto lombardo ha presentato una rosa di 15 nomi da cui saranno estratti 12 consiglieri. A questo punto è attesa la formazione di Assogestioni che potrebbe confermare due consiglieri su tre. Ubi sarà l’ultima banca italiana ad abbandonare la governance duale per quella monistica.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Acquisto senza comunicazione, Consob sanziona Guerini

A scuola di trading con IWBank

Ubi Banca tra i Top Employer 2018

Ti può anche interessare

Servizi di consulenza, una lamentela ben nota

Tirando le somme dell'attività 2018 dell'arbitro per le controversie finanziarie, le lamentele più ...

Consultinvest ancora in rosso

La rete guidata da Vitolo perde 1,2 milioni. Ma il socio mette quasi un milione. Più commissioni. E ...

Banca Mediolanum: convention 2019, la cronaca completa

Inizia alle 9 presso Pala Alpitur. Corso Sebastopoli, 123, Torino, la convention 2019 di Banca Medio ...