Ubi Banca, la palla passa ad Assogestioni

A
A
A

Raggiunto un accordo sul vertice di Ubi Banca che sarà nominato dall’assemblea del 12 aprile passando dal sistema duale a quello monistico.

Avatar di Redazione19 marzo 2019 | 09:50

Raggiunto un accordo sul nuovo vertice di Ubi Banca che sarà nominato dall’assemblea del 12 aprile passando dal sistema duale a quello monistico. Un periodo non semplice per il gruppo guidato da Victor Massiah, che ha dovuto fare i conti con una drastica riduzione dei posti disponibili e con le nuove regole della Bce per il fit & proper. Il patto di consultazione dell’istituto lombardo ha presentato una rosa di 15 nomi da cui saranno estratti 12 consiglieri. A questo punto è attesa la formazione di Assogestioni che potrebbe confermare due consiglieri su tre. Ubi sarà l’ultima banca italiana ad abbandonare la governance duale per quella monistica.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Acquisto senza comunicazione, Consob sanziona Guerini

A scuola di trading con IWBank

Ubi Banca tra i Top Employer 2018

Ti può anche interessare

Consulenti: pianificazione successoria a regola d’arte

Il tema della pianificazione successoria è sempre più seguito dai consulenti finanziari, in virtù ...

Bce, la benedizione di Juncker su Weidmann

A fine ottobre scade il mandato di Mario Draghi alla guida della Bce: il numero uno della Bundesbank ...

Carige, è Blackstone il pretendente

Banca Carige ha un nuovo pretendente? Banca Carige sembra avere un nuovo pretendente. Questo è quel ...