Fondi e commissioni di incentivo, la pacchia è finita

A
A
A
Avatar di Redazione25 marzo 2019 | 11:32

Con l’arrivo dei nuovi rendiconti Mifid 2, anche le ultime case di gestione italiane stanno rivedendo la metodologia di calcolo delle commissioni extra performance sui loro fondi comuni domiciliati in Paesi come Lussemburgo e Irlanda. L’intento sarebbe renderle più eque nei confronti dei sottoscrittori, dopo che per due decenni queste commissioni d’incentivo sono state prelevate con troppa facilità.

Plus24, l’inserto settimanale del Sole 24 Ore, spiega che Mediolanum, dall’inizio del 2019, ha cambiato il lasso di tempo utilizzato per il calcolo, passando da una base mensile a una annuale e introducendo l’high water mark, una clausola che stabilisce un criterio di calcolo della performance che tiene conto di rendimenti positivi ma anche delle perdite pregresse. Tuttavia, ha ritoccato al rialzo le spese di gestione.

Anche Azimut ha rivisto le procedure di calcolo, ma il suo presidente, Pietro Giuliani, ha detto, come riporta Plus24, che saranno riviste le commissioni fisse di gestione. Infine, Banca Generali procede per gradi: ha già introdotto un prodotto nuovo, con un sistema di calcolo della fee a 12 mesi, ma, sempre secondo Plus24, non avrebbe ancora rivisto tutta la gamma.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Performance fee, le linee guida Esma non danneggiano le reti

Reclutamenti, Azimut spinge sul Triveneto

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Azimut, si conclude il master sul passaggio generazionale

Azimut a Palazzo Mezzanotte, pronta per la nuova sfida

Azimut, impennata degli afflussi

Reti, quando il private equity diventa retail

Azimut mette nel mirino Banca Generali

Azimut si mette in mostra all’ombra del Vesuvio

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

Azimut, largo alle donne nella rete

Azimut, alleanza con Passera

Azimut: raccolta sopra i 2 miliardi e un nuovo acquisto

Azimut, in cerca di partner e sulla rotta giusta

Azimut: Giuliani si gode la sua rivincita

Azimut, la domanda senza risposta

Azimut, inizia la svolta sulle fee

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Azimut, faro su Londra

Consulenti, Mei saluta Deutsche Bank e guarda oltre

Intesa e Azimut, stretta di mano per i servizi ai cf

Azimut: per Giuliani il bello deve arrivare

Azimut Libera Impresa, è tempo di prequel

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Azimut, vincenti perché indipendenti

Azimut fa compagnia a Gasperini

Azimut, impennata di utili e ricavi

Azimut, la raccolta è sempre un piacere

Azimut, Fineco e Banca Generali: le sorelle dalla super crescita

Azimut, sarà una trimestrale da sogno

Consulenti, così si lavora in Azimut

Caccia grossa nel risparmio gestito

Ti può anche interessare

Consulenti, nasce BlueAcademy

Un grande contenitore di servizi ideati per quel variegato mondo professionale composto dai professi ...

Carichi pendenti, sospeso un consulente

Sospensione cautelare, per il periodo di un anno, del sig. Riccardo Buti dall'esercizio dell'attivit ...

Intermediazione e utili: crollano le sgr, bene le sim

Tra i risultati emersi dall’ultimo bollettino statistico Consob dedicato a “Le società ...