Fondi e commissioni di incentivo, la pacchia è finita

A
A
A
Avatar di Redazione25 marzo 2019 | 11:32

Con l’arrivo dei nuovi rendiconti Mifid 2, anche le ultime case di gestione italiane stanno rivedendo la metodologia di calcolo delle commissioni extra performance sui loro fondi comuni domiciliati in Paesi come Lussemburgo e Irlanda. L’intento sarebbe renderle più eque nei confronti dei sottoscrittori, dopo che per due decenni queste commissioni d’incentivo sono state prelevate con troppa facilità.

Plus24, l’inserto settimanale del Sole 24 Ore, spiega che Mediolanum, dall’inizio del 2019, ha cambiato il lasso di tempo utilizzato per il calcolo, passando da una base mensile a una annuale e introducendo l’high water mark, una clausola che stabilisce un criterio di calcolo della performance che tiene conto di rendimenti positivi ma anche delle perdite pregresse. Tuttavia, ha ritoccato al rialzo le spese di gestione.

Anche Azimut ha rivisto le procedure di calcolo, ma il suo presidente, Pietro Giuliani, ha detto, come riporta Plus24, che saranno riviste le commissioni fisse di gestione. Infine, Banca Generali procede per gradi: ha già introdotto un prodotto nuovo, con un sistema di calcolo della fee a 12 mesi, ma, sempre secondo Plus24, non avrebbe ancora rivisto tutta la gamma.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, Giuliani rivendica il valore della società

Azimut, Timone Fiduciaria riduce la quota

Consulenti, il private asset diventa democratico

Azimut, gennaio da sballo per la raccolta

Azimut, ecco perché ha aumentato (e aumenterà) gli utili

Consulenti, una Academy per i giovani che fa discutere

Azimut, uno sguardo tecnico

Martini (Azimut): quante perle tra le piccole imprese

Azimut, tante grazie ai consulenti

Azimut, come sarà il 2020 sui mercati

Reti, un anno da Cani

Giuliani (Azimut): “Così abbiamo battuto ogni record e cresceremo ancora”

Azimut, la festa dei 30 anni. Intervista a Pietro Giuliani

Azimut, le ragioni di un trionfo

Banche e reti, in Borsa è stato un anno da leoni

Azimut, un saluto commosso a Tardelli

Azimut, Giuliani e oltre 300 motivi per essere felici

Azimut, nasce la struttura dedicata ai super ricchi

Azimut, Goldman Sachs sale nel capitale

Azimut, due super consulenti per la Lombardia

Azimut, il sogno americano

Azimut, Fitch rivede al ribasso il rating

Azimut, raccolta positiva e cambio in vista per le fee

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Azimut, maxi prestito da 500 milioni di euro

Azimut, sua maestà il dividend yield

Azimut, una newco americana per gli alternativi

Azimut, 30 candeline alla faccia dei gufi

Banca Generali mette il turbo sulla consulenza evoluta

Azimut, 7 miliardi di motivi per essere sostenibili

Anasf, due nuovi appuntamenti sul territorio

Azimut, la raccolta 4.0

Azimut, un utile straripante

Ti può anche interessare

Banca Generali, la scelta sostenibile di Mossa

L'intervento su Linkedin dell'amministratore delegato, Gian Maria Mossa, riguardo alle tematiche esg ...

SocGen e il rebus Lyxor

Fusione o cessione per Lyxor? Questo è il dilemma di Société Générale. Secondo quanto riportato ...

M&G, Orsi al timone di comando in Italia e in Grecia

Scelta di continuità dopo la fuoriuscita di Astolfi ...