Apple Card, la nuova carta di credito della mela morsicata

A
A
A

La carta di credito targata Apple è finalmente realtà: attesa per questa estate negli USA

Avatar di Hillary Di Lernia26 marzo 2019 | 10:26

Apple Card: la carta di credito secondo Apple

Dal palco dello Steve Jobs Theater, Apple ha annunciato Apple Card, un “carta di credito digitale” che sarà presente nel proprio iPhone, il cui obiettivo principale è quello di aiutare l’utente a sviluppare una gestione più consapevole delle proprie finanze. Integrata nella app Wallet, offrirà a coloro i quali sono già abituati ad utilizzare Apple Pay la possibilità di gestire la propria carta di credito direttamente tramite Apple.

Sicuramente la nuova carta di credito arriverà in estate negli Stati Uniti ma non c’è alcuna informazione sull’eventuale data di uscita in Europa.

Apple lancia una nuova carta di credito con Goldman Sachs e Mastercard

Apple è riuscita a progettare e offrire questo servizio grazie alla collaborazione con Goldman Sachs e Mastercard, i quali garantiranno il supporto di una banca emittente e di una rete di pagamenti globale, così come anche annunciato qualche mese fa. (Apple lancia una nuova carta di credito con Goldman Sachs )

Come funziona Apple Card, la carta di credito della Mela morsicata

Attraverso uno stile essenziale e intuitivo, anche le richieste di assistenza ricorderanno le inconfondibili chat di messaggistica. Tra le nuove funzionalità introdotte anche Daily Cash, con la quale l’utente potrà ricevere dei rimborsi giornalieri in base a quanto speso con la carta di credito:  pari al 2% se si usa Apple Pay, del 3% se si sono comprati prodotti o servizi della Mela.

Oltre a questa carta di credito digitale, ce ne sarà una fisica e non avrà né numero, né cvv e nemmeno la firma: si verificherà e si abbinerà all’iPhone.

Apple Card, la nuova carta di credito della mela morsicata: occhio alla privacy

Anche in questo caso, è stata prestata molta attenzione al tema della privacy: Goldman Sachs non potrà cedere a terze parti i dati degli utenti e le transazioni effettuate non saranno rese note ad Apple. Inoltre l’autenticazione dei pagamenti passerà attraverso il Face ID o il Touch ID garantendo tutti i livelli di sicurezza di iOS.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Gestori globali, ecco i titoli preferiti

Apple lancia una nuova carta di credito con Goldman Sachs

Apple, la Mela è caduta in testa alle borse

I big tech del mondo schivano 71 miliardi di tasse

Apple cade in borsa, vende meno iPhone del previsto

L’iPhone day fa correre Stmicroelectronics a Milano

Da Apple bonus multimilionario a Tim Cook

Wall Street, Apple perde quota dopo la trimestrale

La giornata a New York: occhio a Apple, GM, Ford e le banche

Apple segna nuovi massimi storici a Wall Street

Apple Pay, presto il debutto in Italia

Non combattete la disruption

Addio petrolio, benvenuta tecnologia: quali erano le 5 aziende di maggior valore nel 2006 e quali sono nel 2016

Wall Street perde quota, delude la trimestrale di Apple

Perché Apple non convince i cinesi (con il suo ultimo evento)?

Wall Street in stallo: brilla Monsanto, incerta Apple

Apple Pay si muove: avviati i primi contatti con le banche italiane

Apple reaches a new milestone: 1 billion iPhones sold

Apple mette di buon umore Wall Street

Apple Pay ora disponibile per Visa in Svizzera

Anche Equitalia si fa digital, lanciata l’app per pagare via mobile e tablet

Google non sarà mai una banca

Apple Pay sbarca anche in Canada

Promotori, le 5 app da mettere al polso

New York sottotono, calo di Apple pesa più del recupero del greggio

Apple piace agli investitori di New York

Apple, la iBank si fa sempre più vicina

Wall Street spera in una ripresa più solida

Bnp Paribas, idee per investire su Apple

Apple attacca Nokia: “copiano”

Ti può anche interessare

ViVibanca sbarca in Germania

ViViBanca, banca specializzata nel credito alle famiglie e nella raccolta retail, è entrata sul mer ...

IBL Banca prende De Giorgi da Mps

Nel suo incarico, De Giorgi seguirà in prima persona anche le attività di sviluppo della joint ven ...

Azimut: il 5% (quasi) è di BlackRock

Il colosso americano è nel capitale ...