Bot e Btp, il costo cresce per le casse italiane

A
A
A

L’aumento dei rendimenti ha provocato un aggravio di spesa per quasi un miliardo di euro

Avatar di Redazione28 marzo 2019 | 10:01

Quanto è costato nell’ultimo anno l’aumento dello spread, cioè il differenziale di rendimento tra i Buoni del tesoro italiani e quelli tedeschi?. I conti li ha fatti il Sole24Ore che oggi pubblica una stima sull’aggravio di spesa determinato nell’ultimo anno dalla crescita degli interessi sui Bot e i Btp, a causa delle tensioni politiche tra il governo italiano e la Commissione Europea. Per il Btp, il tasso medio pagato oggi dal Tesoro è pari al 2,27%, contro l’1,35% di un anno fa. Tale incremento è costato già alle casse dello Stato circa 700 milioni di euro. Per i Bot l’interesse pagato è pari oggi allo 0,1%, mezzo punto in più rispetto al livello di  -0,42% di un anno prima. Il che ha portato un aggravio di spesa pubblica per circa 200 milioni di euro. Totale: un costo aggiuntivo di oltre 900 milioni solo per interessi.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Banca Generali, l’abc della sostenibilità

Banca Generali vede green. A indicare la via è l’amministratore delegato Gian Maria Mossa che ...

Oggi su BLUERATING NEWS: Mei in pole per Anasf e l’avanzata dei fondi passivi

Non perdete la puntata di oggi di Bluerating News, in diretta su Bfc alle 19.00. Per vedere il tg co ...

Borsa, Azimut digerisce male l’addio di Albarelli

Il mercato non apprezza ...