Reti Champions League: Mossa e Rebecchi dominano le prime due giornate

A
A
A
Avatar di Redazione2 aprile 2019 | 08:30

E’ iniziata col botto la prima edizione della Reti Champions League. Un inizio spumeggiante che ha visto primeggiare Banca Generali e Bnl Bnp Paribas Life Banker, a punteggio pieno dopo le prime due giornate (figlie dei dati Assoreti di gennaio e febbraio). Ma vediamo insieme i risultati e i numeri.

PRIMA GIORNATA (gennaio)

Gennaio vede le reti guidate da Gian Maria Mossa e da Ferdinando Rebecchi conquistare agevolmente il primato di punti nei rispettivi gironi. Se altre reti appaiono comunque in territorio positivo, a fare rumore sono i deflussi di Consultinvest e Widiba: per loro un solo punto.

SECONDA GIORNATA (febbraio)

Una storia che sembra ripetersi anche alla seconda giornata, con le capoliste che continuano a macinare primati. Fanno il bis, ma in negativo anche Consultinvest e Widiba, che racimolano un solo punticino, anche se questa volta la rete capitanata dall’ad Andrea Cardamone ottiene afflussi.

CLASSIFICHE PARZIALI

Dopo due giornate Banca Generali e Bnl Bnp Paribas Life Banker sembrano già candidarsi per un posto da protagoniste all’interno della competizione. La parità di punteggio di Banca Mediolanum e Deutsche Bank vede prevalere la prima grazie al numero maggiore di punti reclutamento conquistati.

La classifica cannonieri, elaborata osservando la differenza di organico mese per mese e assegnando un punteggio scalare da 12 a 1 a seconda della consistenza della variazione (12 a chi ha il maggiore incremento di organico da mese a mese, fino a scendere), vede la prima posizione di una scatenata Azimut.

Quanto a noi, cari tifosi, ora non resta che darvi appuntamento alla prossima giornata, con i dati di marzo…buon campionato a tutti!

LE REGOLE

Una competizione lunga un anno che ogni mese assegnerà i punti in base alla raccolta procapite (6 per il primo nel girone di riferimento, poi 5 per il secondo e via dicendo…). Negli ultimi tre mesi la competizione si accenderà: i primi quattro dei rispettivi gironi si affronteranno ai quarti di finale, per poi passare alle semifinali e alla finalissima.

La classifica cannonieri è elaborata osservando la differenza di organico mese per mese e assegnando un punteggio scalare da 12 a 1 a seconda della consistenza della variazione (12 a chi ha il maggiore incremento di organico da mese a mese, fino a scendere).

Ricordiamo ai lettori che NON si tratta di una competizione volta a determinare in maniera “oggettiva” la bontà o meno del lavoro svolto dalle diverse realtà, ma semplicemente, lo ripetiamo, di un modo giocoso e brioso di vivere l’appuntamento mensile con i dati offerti da Assoreti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, scommessa americana

Azimut, la rivincita degli ex

Azimut, la volatilità rallenta la raccolta di agosto

Reti, le montagne russe ad agosto

Cade il governo, le reti gongolano in Borsa

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Il risiko delle reti nel segno BlackRock

Azimut, a luglio la raccolta non va in vacanza

Dividendi, ecco le reti rendono più dei btp

Reti, Mediolanum e Azimut puntano le pmi eccellenti

Azimut, un utile che fa la storia

Azimut, la raccolta rimane tonica a luglio

Azimut, benvenuto al sud

Azimut, la meglio gioventù

Performance fee, le linee guida Esma non danneggiano le reti

Reclutamenti, Azimut spinge sul Triveneto

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Azimut, si conclude il master sul passaggio generazionale

Azimut a Palazzo Mezzanotte, pronta per la nuova sfida

Azimut, impennata degli afflussi

Reti, quando il private equity diventa retail

Azimut mette nel mirino Banca Generali

Azimut si mette in mostra all’ombra del Vesuvio

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

Azimut, largo alle donne nella rete

Azimut, alleanza con Passera

Azimut: raccolta sopra i 2 miliardi e un nuovo acquisto

Azimut, in cerca di partner e sulla rotta giusta

Azimut: Giuliani si gode la sua rivincita

Azimut, la domanda senza risposta

Azimut, inizia la svolta sulle fee

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Ti può anche interessare

SPORTELLO ADVISORY – Carte di credito, il recesso va comunicato bene

La rubrica a cura di Marco Muffato ...

Azimut, la raccolta rimane tonica a luglio

Azimut Holding prevede di realizzare una raccolta netta consolidata  di circa 500 milioni di euro ...

Gestore top del Credem in Banca Generali

Il rinforzo per il segmento private è Alessio Gerbella, ex capo delle gestioni patrimoniali della b ...