Reti Champions League: Mossa e Rebecchi dominano le prime due giornate

A
A
A
Avatar di Redazione2 aprile 2019 | 08:30

E’ iniziata col botto la prima edizione della Reti Champions League. Un inizio spumeggiante che ha visto primeggiare Banca Generali e Bnl Bnp Paribas Life Banker, a punteggio pieno dopo le prime due giornate (figlie dei dati Assoreti di gennaio e febbraio). Ma vediamo insieme i risultati e i numeri.

PRIMA GIORNATA (gennaio)

Gennaio vede le reti guidate da Gian Maria Mossa e da Ferdinando Rebecchi conquistare agevolmente il primato di punti nei rispettivi gironi. Se altre reti appaiono comunque in territorio positivo, a fare rumore sono i deflussi di Consultinvest e Widiba: per loro un solo punto.

SECONDA GIORNATA (febbraio)

Una storia che sembra ripetersi anche alla seconda giornata, con le capoliste che continuano a macinare primati. Fanno il bis, ma in negativo anche Consultinvest e Widiba, che racimolano un solo punticino, anche se questa volta la rete capitanata dall’ad Andrea Cardamone ottiene afflussi.

CLASSIFICHE PARZIALI

Dopo due giornate Banca Generali e Bnl Bnp Paribas Life Banker sembrano già candidarsi per un posto da protagoniste all’interno della competizione. La parità di punteggio di Banca Mediolanum e Deutsche Bank vede prevalere la prima grazie al numero maggiore di punti reclutamento conquistati.

La classifica cannonieri, elaborata osservando la differenza di organico mese per mese e assegnando un punteggio scalare da 12 a 1 a seconda della consistenza della variazione (12 a chi ha il maggiore incremento di organico da mese a mese, fino a scendere), vede la prima posizione di una scatenata Azimut.

Quanto a noi, cari tifosi, ora non resta che darvi appuntamento alla prossima giornata, con i dati di marzo…buon campionato a tutti!

LE REGOLE

Una competizione lunga un anno che ogni mese assegnerà i punti in base alla raccolta procapite (6 per il primo nel girone di riferimento, poi 5 per il secondo e via dicendo…). Negli ultimi tre mesi la competizione si accenderà: i primi quattro dei rispettivi gironi si affronteranno ai quarti di finale, per poi passare alle semifinali e alla finalissima.

La classifica cannonieri è elaborata osservando la differenza di organico mese per mese e assegnando un punteggio scalare da 12 a 1 a seconda della consistenza della variazione (12 a chi ha il maggiore incremento di organico da mese a mese, fino a scendere).

Ricordiamo ai lettori che NON si tratta di una competizione volta a determinare in maniera “oggettiva” la bontà o meno del lavoro svolto dalle diverse realtà, ma semplicemente, lo ripetiamo, di un modo giocoso e brioso di vivere l’appuntamento mensile con i dati offerti da Assoreti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut Libera Impresa, è tempo di prequel

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Azimut, vincenti perché indipendenti

Azimut fa compagnia a Gasperini

Azimut, impennata di utili e ricavi

Azimut, la raccolta è sempre un piacere

Azimut, Fineco e Banca Generali: le sorelle dalla super crescita

Azimut, sarà una trimestrale da sogno

Consulenti, così si lavora in Azimut

Caccia grossa nel risparmio gestito

Azimut, un’Idra a 5 teste

Azimut, Giuliani punta oltre i 300 milioni

Azimut fa la manita nel reclutamento

Borsa, anche Azimut tra i soci della matricola Nexi

Bocci, il big manager di Azimut aspirante sindaco a Firenze

Azimut: sboccia la raccolta a primavera

Azimut va in orbita con Umbragroup

Azimut, la buonuscita milionaria di Albarelli

Azimut, pronto il nuovo cda

Reti, cedole da applausi

Banche-reti, meglio le italiane delle straniere

Azimut: è BlackRock il primo azionista

Azimut, la nuova vita di Escalona

Fondi e commissioni di incentivo, la pacchia è finita

Azimut, ecco il nuovo dream team

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Azimut alla conquista dei paperoni cinesi

Oggi su BLUERATING NEWS: il 2018 di Azimut, la raccolta di Mediolanum

Azimut: super rendimento e raccolta positiva a febbraio

Reclutamenti, Azimut in testa a gennaio

Azimut, Equita lima il target price

Azimut, una “botta” da 200 milioni

Azimut, reclutamento da record

Ti può anche interessare

Consulenti sempre più sul trono del gestito

Importante crescita della raccolta segnalata da Assoreti. Il 75% degli apporti netti dell’industri ...

Ftse Mib: entra Ronaldo, esce Doris

Dal prossimo 27 dicembre Mediaset e Mediolanum cederanno il loro posto ad Amplifon e alla Juventus. ...

Passoni, addio a un leone di Generali

Il manager, scomparso nei giorni scorsi a New York all'età di 56 anni, ha ricoperto incarichi di ve ...