Reti Champions League: Mossa e Rebecchi dominano le prime due giornate

A
A
A
Avatar di Redazione 2 Aprile 2019 | 08:30

E’ iniziata col botto la prima edizione della Reti Champions League. Un inizio spumeggiante che ha visto primeggiare Banca Generali e Bnl Bnp Paribas Life Banker, a punteggio pieno dopo le prime due giornate (figlie dei dati Assoreti di gennaio e febbraio). Ma vediamo insieme i risultati e i numeri.

PRIMA GIORNATA (gennaio)

Gennaio vede le reti guidate da Gian Maria Mossa e da Ferdinando Rebecchi conquistare agevolmente il primato di punti nei rispettivi gironi. Se altre reti appaiono comunque in territorio positivo, a fare rumore sono i deflussi di Consultinvest e Widiba: per loro un solo punto.

SECONDA GIORNATA (febbraio)

Una storia che sembra ripetersi anche alla seconda giornata, con le capoliste che continuano a macinare primati. Fanno il bis, ma in negativo anche Consultinvest e Widiba, che racimolano un solo punticino, anche se questa volta la rete capitanata dall’ad Andrea Cardamone ottiene afflussi.

CLASSIFICHE PARZIALI

Dopo due giornate Banca Generali e Bnl Bnp Paribas Life Banker sembrano già candidarsi per un posto da protagoniste all’interno della competizione. La parità di punteggio di Banca Mediolanum e Deutsche Bank vede prevalere la prima grazie al numero maggiore di punti reclutamento conquistati.

La classifica cannonieri, elaborata osservando la differenza di organico mese per mese e assegnando un punteggio scalare da 12 a 1 a seconda della consistenza della variazione (12 a chi ha il maggiore incremento di organico da mese a mese, fino a scendere), vede la prima posizione di una scatenata Azimut.

Quanto a noi, cari tifosi, ora non resta che darvi appuntamento alla prossima giornata, con i dati di marzo…buon campionato a tutti!

LE REGOLE

Una competizione lunga un anno che ogni mese assegnerà i punti in base alla raccolta procapite (6 per il primo nel girone di riferimento, poi 5 per il secondo e via dicendo…). Negli ultimi tre mesi la competizione si accenderà: i primi quattro dei rispettivi gironi si affronteranno ai quarti di finale, per poi passare alle semifinali e alla finalissima.

La classifica cannonieri è elaborata osservando la differenza di organico mese per mese e assegnando un punteggio scalare da 12 a 1 a seconda della consistenza della variazione (12 a chi ha il maggiore incremento di organico da mese a mese, fino a scendere).

Ricordiamo ai lettori che NON si tratta di una competizione volta a determinare in maniera “oggettiva” la bontà o meno del lavoro svolto dalle diverse realtà, ma semplicemente, lo ripetiamo, di un modo giocoso e brioso di vivere l’appuntamento mensile con i dati offerti da Assoreti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, un dividendo è per sempre e il reclutamento vola

Azimut si espande negli Usa con una fetta di Kennedy Lewis

Risparmio gestito, Generali stacca tutti. Morgan Stanley e Mediolanum inseguono

Perfomance fee, Azimut e il colpaccio di giugno 

Reti e remunerazione, promossi e bocciati per BlackRock

Martini (Azimut): “BTp Futura, meglio pensarci due volte”

Azimut, impennata della raccolta

Top 10 Bluerating: Azimut campione delle Commodity

Azimut, arriva il fondo senza tasse

Pro capite, a maggio i migliori cf sono di Fideuram

Azimut, grande mossa sui Private Investment

Fineco e Azimut, le reti più scalabili

Azimut pesca un asso nel Private

Reti e consulenti, dopo la fase 1 è arrivato il momento delle pagelle

Azimut, la corporate advisory per consulenti e imprese

Azimut, la raccolta prosegue positiva anche a maggio

Azimut, l’alternativo al passo con le start up

Azimut: tra religione ed elicotteri, le domande impossibili a Giuliani

Azimut, un nuovo successo per il corporate finance

Azimut e gli Escalona, quando la consulenza è una tradizione di famiglia

Investimenti, 6 strategie dei big delle reti a confronto

Azimut, una mossa per la crescita sociale

Reti, dopo il Covid-19: Azimut, la coscienza sostenibile

Reti, dopo le trimestrali è il momento dei confronti

Giuliani (Azimut): niente paura per l’utile

Consulenti, ecco i fondi delle reti che possono aiutare l’Italia

Azimut, dove investono i suoi clienti

Azimut, la raccolta regge anche ad aprile

Azimut, arrivano dividendo, buy-back e whitewash

Azimut, accelerata sul fintech

Azimut, Giuliani e soci pronti all’azione

Azimut, a marzo raccolta in positivo e ok al dividendo

Azimut, quando il consulente ti trova la mascherina

Ti può anche interessare

Assopopolari, Sforza Fogliani confermato presidente

Si è svolta oggi – 10 luglio 2020 – nel pomeriggio l’Assemblea ordinaria dell’Associazi ...

Consulenti, fiumi di radiazioni e provvedimenti sotto l’albero

Nel gelido mese di dicembre si infiamma paradossalmente l’attività di vigilanza di Ocf. Le delibe ...

Banco Desio, conti e raccolta positivi nel primo semestre

Banco Desio chiude il semestre con risultati di bilancio positivi. Il Consiglio di Amministrazione d ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X