Consulenti, ecco come pagare il contributo Ocf

A
A
A
di Redazione 12 Aprile 2019 | 10:16

Come comunicato dal portale di Anasf, i consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede iscritti all’Albo alla data del 1° gennaio 2019 sono tenuti a versare a OCF, entro il 15 aprile, il contributo “quota annuale albo” di 185 euro, utilizzando esclusivamente l’apposito modulo precompilato cartaceo (MAV) che è recapitato a ciascun consulente finanziario all’indirizzo di iscrizione all’Albo.

Il pagamento del MAV è possibile:

  • online tramite i servizi di home banking della propria banca
  • presso tutti gli sportelli bancari, gli sportelli automatici ATM e i punti Sisal o Lottomatica
  • on line sul sito della Banca Popolare di Sondrio tramite il sito www.scrignopagofacile.it mediante carta di credito (VISA e MasterCard), PayPal e Scrigno Internet Banking (quest’ultima opzione è prevista solo per i clienti della Banca Popolare di Sondrio).

In caso di mancata ricezione del MAV è possibile:

  • effettuare il versamento presso qualunque sportello della Banca Popolare di Sondrio, comunicando il nome e cognome ovvero il codice fiscale e/o il codice utente (equivalente al codice debitore riportato sui bollettini MAV degli anni precedenti)
  • ristampare il modulo tramite l’apposita funzione disponibile sul sito di OCF (clicca qui per accedere).  Per l’accesso alla stampa del MAV sono necessari il codice fiscale e, per motivi di privacy, il codice utente.

Il codice utente è acquisibile al numero verde 800 248464 – attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 13:00 e dalle 14:15 alle 17:00.

Si segnala che in caso di mancato pagamento del contributo è prevista la cancellazione dall’Albo ai sensi del Regolamento Intermediari. Per avere informazioni in merito alla regolarizzazione del contributo quota annuale scaduto è possibile contattare l’Ufficio Albo Consulenti Finanziari (sede di Roma o di Milano in base alla regione di competenza).

Si ricorda che, a seguito del recente passaggio delle funzioni di vigilanza a OCF, non è più dovuto il contributo a Consob.

Per ulteriori dettagli sulle modalità di pagamento è possibile consultare la pagina dedicata del sito OCF.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Widiba, tripletta di ingressi tra Nord e Sud

Consulenti, CheBanca! è la rete dell’anno

Lady Doris, una plus di 70 milioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X