Azimut fa la manita nel reclutamento

A
A
A

Ingaggiati cinque nuovi professionisti per rinforzare la divisione di Azimut Global Advisory sulle zone di Roma e La Spezia.

Marcello Astorri di Marcello Astorri17 aprile 2019 | 15:55

Cinquina di acquisti in casa Azimut: arrivano Pietro AnellinoEmiliano Dentico, Fabrizio Saporito, Massimo Arzilla e Ylenia Bertonati a rinforzare l’organico di Azimut Global Advisory, divisione di Azimut Capital Management focalizzata sui servizi di consulenza evoluta per i clienti ad elevato patrimonio. Paolo Martini, vice presidente di Azimut Capital Management Sgr e presidente di Azimut Libera Impresa Sgr, ha commentato così i nuovi acquisti: “Dopo il record di ingressi del 2018, Azimut si conferma anche nel 2019 polo attrattivo per tutti quei consulenti e private banker che cercano un modello di consulenza evoluto ed innovativo”.

“L’anno è iniziato sotto i migliori auspici”, hanno commentato Alberto e Alessandro Parentini, fondatori e managing director di Azimut Global Advisory,  “La crescita della squadra e la sempre maggiore diffusione sul mercato della necessità di offrire alla clientela una consulenza globale fanno crescere in noi e in tutti i colleghi la convinzione che il 2019 potrà essere un anno di grandi soddisfazioni”.

Cinque acquisti per Azimut: le loro esperienze

In particolare, la divisione si rafforza a Roma con l’ingresso di: Pietro Anellino, professionista molto noto nel settore con un passato in Xelion e poi in Banca Consulia dove seguiva la clientela sia private sia istituzionale; Fabrizio Spirito, con 22 anni di esperienza culminata con la gestione di patrimoni private e istituzionali, che lascia Widiba dove faceva parte del TOP Club; Emiliano Dentico che conta esperienze maturate in Xelion (poi Fineco) e nella consulenza indipendente; Massimo Arzilla, professionista stimato con una lunga esperienza da direttore del Private Banking di Roma per Banca del Fucino. Consolida la presenza della divisione a La Spezia Ylenia Bertonati che proviene da Banca MPS dove era gestore Premium.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Cade il governo, le reti gongolano in Borsa

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Il risiko delle reti nel segno BlackRock

Azimut, a luglio la raccolta non va in vacanza

Dividendi, ecco le reti rendono più dei btp

Reti, Mediolanum e Azimut puntano le pmi eccellenti

Azimut, un utile che fa la storia

Azimut, la raccolta rimane tonica a luglio

Azimut, benvenuto al sud

Azimut, la meglio gioventù

Performance fee, le linee guida Esma non danneggiano le reti

Reclutamenti, Azimut spinge sul Triveneto

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Azimut, si conclude il master sul passaggio generazionale

Azimut a Palazzo Mezzanotte, pronta per la nuova sfida

Azimut, impennata degli afflussi

Reti, quando il private equity diventa retail

Azimut mette nel mirino Banca Generali

Azimut si mette in mostra all’ombra del Vesuvio

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

Azimut, largo alle donne nella rete

Azimut, alleanza con Passera

Azimut: raccolta sopra i 2 miliardi e un nuovo acquisto

Azimut, in cerca di partner e sulla rotta giusta

Azimut: Giuliani si gode la sua rivincita

Azimut, la domanda senza risposta

Azimut, inizia la svolta sulle fee

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Azimut, faro su Londra

Consulenti, Mei saluta Deutsche Bank e guarda oltre

Intesa e Azimut, stretta di mano per i servizi ai cf

Azimut: per Giuliani il bello deve arrivare

Ti può anche interessare

Rendiconti Mifid 2, Bufi (Anasf) paladino della trasparenza

Su Twitter il presidente dell’Anasf si schiera contro il rinvio dei prospetti che espliciteranno i ...

Azimut, l’uscita di Albarelli agita gli analisti

Il mercato reagisce al post Albarelli ...

Novembre sorride a Banca Mediolanum

L'istituto di Basiglio ha messo a segno una raccolta netta totale di gruppo pari a 301 milioni di eu ...