Banca Generali, quanti bonus ai consulenti

A
A
A

Nella relazione all’assemblea degli amministratori della società, sono espositi i piani di incentivi alla rete.

Andrea Telara di Andrea Telara19 aprile 2019 | 15:55

Si chiama piano di fidelizzazione della rete ed è un corposo programma di incentivi che Banca Generali guidata da Gian Maria Mossa (nella foto) ha predisposto per i suoi consulenti finanziari e per i professionisti classificati come relationship manager. Il piano è esposto nella relazione inviata dagli amministratori all’assemblea dei soci, che si è riunita a Trieste per l’approvazione dei bilanci annuali nella giornata di giovedì 18 ottobre. Il sistema di bonus prevede il pagamento di incentivi, in parte con azioni della banca, in proporzione agli asset che il consulente gestisce e  “con aliquote crescenti in funzione dell’anzianità aziendale”. Il bonus non potrà comunque essere superiore al tetto massimo dello 0,125% delle masse in gestione. Ovviamente, l’incentivo viene erogato a determinate condizioni. Innanzitutto la raccolta della banca deve essere positiva e il consulente deve essere nell’organico della rete da prima del 31 dicembre 2016. Inoltre, i prodotti e servizi della banca distribuiti dalla rete sono stati suddivisi in due categorie: quelli del Comparto 1 (prodotti e servizi con contributo alla diversificazione/contenimento del rischi) e quelli del Comparto 2 (prodotti a diversificazione base). Per la determinazione del premio, un consulente finanziario dovrà aver raggiunto, alla data di maturazione dei bonus, un ammontare minimo di asset under management di 20 milioni nel Comparto 1 e di 10 milioni nel Comparto 2. Per i relationship manager, invece, la maturazione del bonus scatta al raggiungimento di 30 milioni di aum nel Comparto 1 e di 15 milioni nel Comparto 2.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali e la festa dei bambini a Citylife

Banca Generali a tutto Fintech

Banca Generali promossa dagli analisti

Banca Generali sfiora il record nel trimestre

Azimut, Fineco e Banca Generali: le sorelle dalla super crescita

Reti Champions League: Mossa supremacy

Quanto costano i consulenti a Banca Generali

Banca Generali in tour con i campioni dello sport

Banca Generali, nuova mossa in Svizzera

Banca Generali, la raccolta accelera il passo

Reti Champions League: Mossa e Rebecchi dominano le prime due giornate

Reti, cedole da applausi

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

Fondi e commissioni di incentivo, la pacchia è finita

Gestore top del Credem in Banca Generali

Oggi su BLUERATING NEWS: Top gestore per BG, exploit di Bfc

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Reclutamenti, Azimut in testa a gennaio

Raccolta: a gennaio vince Fideuram ISPB. Mediolanum regina del gestito

La consulenza sa commuovere…me lo dice un bonsai

Banca Generali: il 10% del gestito sarà in fondi sostenibili

Banca Generali in “rosa”, entra top banker di Exane

Banca Generali: il retail sugli illiquidi non è un tabù

Banca Generali, arriva la top banker dei club deal

Banca Generali, masse record e l’utile batte le stime

Banca Generali, il futuro è oggi

Rebecchi, Mossa, Foti: il trio meraviglia della procapite

Reti, sforbiciata agli organici

Raccolta 2018: Fideuram cannibale. Mediolanum magica a dicembre

Azimut al top di Piazza Affari. DB promuove le reti

Banca Generali: 3 fasi per la trasformazione digitale

Banca Generali: la ricetta di Mossa per un ponte imprese-investitori

Ti può anche interessare

Banco Bpm, la parola d’ordine è “derisking”

L'istituto ha chiuso i primi nove mesi del 2018 con un utile netto di 525 milioni di euro (53 milion ...

Azimut, il reclutamento non dorme mai

Un 2018 con diversi nuovi professionisti ...

Assoreti, a novembre riparte la raccolta

Flussi netti positivi per 2 miliardi di euro per i consulenti finanziari nel penultimo mese dell’a ...