Dossier reclutamento: Fideuram

A
A
A
Avatar di Redazione23 aprile 2019 | 14:30

L’anno è iniziato da poco e come vuole la tradizione, una volta messi da parte i numeri del bilancio appena trascorso, ciascuna protagonista del settore dell’advisory è libera di dedicarsi pienamente alla realizzazione dei propri obiettivi di sviluppo. Un ruolo chiave in tal senso lo gioca il tema del reclutamento. BLUERATING ha deciso di contattare alcune tra le realtà che hanno maggiormente deciso di puntare sulla crescita dell’organico chiedendo loro di mettere nero su bianco le proprie ambizioni di espansione per i professionisti della rete.

Risponde Fabio Cubelli, condirettore generale area di coordinamento affari Fideuram.

“Per il 2019 abbiamo posto un focus importante sul rafforzamento quantitativo e qualitativo del nostro team di private banker: un’attività particolarmente complessa che richiede un impegno costante, sempre attento allo sviluppo professionale. In linea con il posizionamento complessivo delle nostre reti, il target principale è rappresentato dai private banker di alto standing con portafogli di clientela molto consistenti. Una fonte importante di reclutamento sono anche i giovani consulenti, grazie a un progetto specifico dedicato alla “next generation”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Cade il governo, le reti gongolano in Borsa

Fideuram ISPB, il banker in stile millennial

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Fideuram, l’utile non vola

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

Widiba, ingresso di peso da Fideuram

Fideuram ISPB, raccolta monstre a giugno

Fideuram e SP Invest, mezzo anno di via vai tra i cf

Reti, quando il private equity diventa retail

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Eurizon e Fideuram, grandi ambizioni in Cina

Fideuram, il reclutamento fa 90

Fideuram ISPB, la spinta dei Fogli

Private, la scommessa sui giovani di Cubelli

Fideuram ISPB, masse record ma utile in calo

Fideuram Ispb, quattro mesi nel segno del reclutamento

Fideuram, per Molesini mattoni e milioni

Consulenti, così si lavora in Fideuram ISPB

Fideuram Ispb, piatto ricco per Intesa

Fideuram Ispb, la cinquina di marzo

Copernico Sim, l’ex Fideuram e Ipb Demartini per il private wealth

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

Fondi comuni, vediamo chi è caro e chi no. Anche tra le reti…

Fideuram Ispb: in due mesi 24 ingressi

Raccolta: a gennaio vince Fideuram ISPB. Mediolanum regina del gestito

Intesa Sanpaolo PB, si fa in tre per i grandi patrimoni

Fideuram ISPB: mano tesa verso gli imprenditori

Fideuram Ispb: raccolta sì, utile nì

Fideuram Ispb, Molesini carica la truppa

Fideuram ISPB, tre ingressi per tre regioni

Reti, chi domina il mercato

Reti, sforbiciata agli organici

Raccolta 2018: Fideuram cannibale. Mediolanum magica a dicembre

Ti può anche interessare

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Fidelity International

Intervista a Natale Borra, head of distribution Italia di Fidelity International. ...

Assoreti: parte la grande sfida della Mifid 2

I vertici delle reti di consulenza finanziaria si sono dati appuntamento al convegno milanese “Con ...

Azimut, largo alle donne nella rete

Parte il progetto Gioconda, che punta a valorizzare le donne nella rete dei consulenti finanziari ...